I cereali integrali giovano al cuore

01 dicembre 2010 
<p>I cereali integrali giovano al cuore</p>
PHOTO CORBIS IMAGES

Includere nella propria alimentazione cereali integrali può rivelarsi utile per tenere a bada i valori della pressione. E per ridurre del 15% il rischio di incappare in malattie coronariche e del 25% quello di andare incontro a un infarto. La notizia arriva da uno studio condotto da ricercatori inglesi dell'Università di Aberdeen e pubblicato sull'American Journal of Clinical Nutrition.

Gli studiosi sono arrivati a queste conclusioni prendendo in esame l'impatto che ha avuto su un campione di oltre 200 persone un regime alimentare ora privo ed ora comprensivo di cereali integrali. I ricercatori hanno proceduto in questo modo: inizialmente, hanno invitato tutti i partecipanti - uomini e donne di mezza età e in buona salute - a seguire un'alimentazione che includesse cereali raffinati. In seguito, gli studiosi hanno diviso l'intero campione in tre sottogruppi e hanno assegnato a ciascuno di essi una dieta diversa.

Le persone appartenenti al primo gruppo hanno continuato ad assumere all'interno della loro alimentazione cereali raffinati, mentre quelle del secondo e del terzo hanno sostituito le precedenti porzioni di cereali raffinati con altre a base di quelli integrali. In un caso con quelli di solo frumento, nell'altro con quelli di frumento e avena.

Dopo tre mesi, gli studiosi hanno preso in esame i valori della pressione di tutti i partecipanti e hanno notato questo: nelle persone che avevano seguito una dieta comprensiva di cereali integrali la cosiddetta massima era scesa di 5-6 mmHg. In tutte le altre, invece, soltanto di uno.

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).