Sciate? Bevete!

19 febbraio 2010 
di C.L.
<p>Sciate? Bevete!</p>
PHOTO ARCHIVIO CONDÉ NAST

Quando sciate, non dimenticatevi di bere. Dell'importanza di una corretta idratazione quando si fa attività sportiva all'aria aperta in inverno ne sanno qualcosa i circa 2700 atleti impegnati ai Giochi Olimpici di Vancouver: per tutti i 17 giorni della competizione avranno bisogno di ben 90 mila litri di acqua. Il dato emerge da uno studio condotto, con Acqua Nestlé Vera, dal professor Umberto Solimene, direttore del Centro di ricerche in bioclimatologia medica, biotecnologie e medicine naturali dell'Università degli Studi di Milano.

Il punto è che quando facciamo attività fisica in un clima freddo sottoponiamo il nostro organismo a esercizio e a stress ambientale (dato da clima, qualità dell'aria, variazioni di quota, tipo di abbigliamento). Condizioni che, insieme, possono minacciare il nostro "bilancio idrico", vale a dire la differenza tra l'assunzione e la perdita di liquidi.

Mentre scendiamo lungo la pista, poi, anche altri due fattori influenzano la temperatura del nostro corpo: l'eliminazione attraverso il sudore dell'eccesso di calore prodotto dall'attività muscolare e il "microclima" che si crea tra la pelle e gli indumenti che indossiamo. "Questo fattore, associato alle basse temperature, può comportare perdite rilevanti di liquidi", dice il professor Solimene.

E con il sudore perdiamo i sali minerali, rischiando stanchezza, perdita della concentrazione, nausea, crampi, calo dei riflessi e delle prestazioni.

Sul sito www.bevi8bicchieri.it, nella sezione "Calendario dell'idratazione", potete trovare informazioni e consigli sulla idratazione da tenere prima, durante e dopo una giornata trascorsa sulle piste.

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).