La dieta per le single

05 febbraio 2010 
<p>La dieta per le single</p>

Chi non è mai andata in paranoia ritrovandosi sola davanti al televisore con una sogliola alla griglia e le verdure al vapore? Per le single, la dieta è un momento in cui ci si rende veramente conto di essere.. single! Ma non è tutto così drammatico come sembra. Basta solo darsi delle regole per trasformare le poche settimane di dieta in un'esperienza tutt'altro che negativa. Un mese di alimentazione controllata può essere, infatti, l'occasione per imparare a correggere gli errori alimentari più grossolani, per regolarizzare gli orari dedicati ai pasti e, perché no, per avere più confidenza con i fornelli. Risultato: linea più asciutta e autostima alle stelle!

La prima regola importante: anche se non si possiede alcuna particolare abilità culinaria o sensibilità gastronomica, occorre evitare di ricorrere ai piatti pronti della gastronomia e del take away che, per colpa del sale e dei grassi nascosti, sono i veri killer della forma fisica. La dieta di questa settimana vi dimostrerà che pochi minuti ai fornelli sono sufficienti per cucinare pietanze leggere, ma buonissime.

Uniche concessioni di alimenti già "pronti" se il tempo è tiranno sono la frutta e la verdura da usare "al volo" (già lavate e tagliate, pronte per il consumo), i sughi leggeri, le materie prime surgelate, il prosciutto cotto pretagliato da aggiungere alle ricette e tutto quanto sia stato semplicemente semi preparato o porzionato per far risparmiare tempo e denaro (il frigo dei single è sempre pieno di alimenti pensati per un consumo "familiare" che verranno buttati via perché non consumati in tempo utile).

Poi le altre regole sono basiliari: variare il più possibile le pietanze di ogni giorno, evitando di preparare sempre le stesse cose, e curare la preparazione degli alimenti e della tavola come se si dovesse offrire una cena agli ospiti. Facile a scriversi, direte voi, ma credetemi: bastano davvero pochi accorgimenti per dare un taglio definitivo ai pasti in solitudine, frettolosi, monotoni e "ingrassanti".

Ecco una settimana da 1300 calorie, studiata per perdere 1 chilo alla settimana.

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).