La dieta se sei sotto esame

28 maggio 2010 
<p>La dieta se sei sotto esame</p>
PHOTO CORBIS IMAGES

Se anche tu fai parte della folta schiera di studenti che si apprestano ad affrontare la maratona degli esami di fine anno il consiglio è quasi scontato: per rendere al meglio devi mangiare bene e dormire le ore giuste. Ma attenzione a non strafare: mangiare bene non significa mangiare troppo, nè dormire tanto significa tirare 12 ore sotto le lenzuola!

In una situazione di forte tensione emotiva dove servono energie fisiche e una mente lucida e pronta è davvero facile commettere errori dietetici. Dal digiuno causato dalla sensazione di "stomaco chiuso" alle overdosi di cibi dolci e bevande eccitanti come il caffè o di snack ipercalorici per "tirarsi su". Rimedi che, al momento, sembrano utili per l'immediata gratificazione ma che producono alla lunga gli effetti opposti a quelli desiderati. Il caffè, per esempio, aumenta la capacità di concentrazione rendendo più proficue le ore di studio, ma alla lunga e ad alte dosi rischia di compromettere la lucidità necessaria proprio nel momento clou.

Ecco, dunque, come regolarti a tavola per dare il meglio di te durante le settimane di studio e negli impegnativi giorni degli esami. Si tratta di una dieta moderatamante ipocalorica (1400 calorie al giorno circa), ma equilibrata e varia. In questo modo potrai contare su alti livelli di energia per tutto il giorno e, se rispetterai le quantità indicate dal menù, perderai un paio di chiletti in 2-3 settimane.... così questa estate potrai festeggiare la promozione in forma splendida!

Tags:
Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
elettra85 80 mesi fa

quasi quasi la provo da lunedì visto che il periodo è proprio clou sarebbe bello...un aiuto alla linea e un aiuto allo studio vedremo se funziona =)

Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).