Alimentazione e caldo, il dietologo consiglia....

22 luglio 2010 
di C.L.
<p>Alimentazione e caldo, il dietologo consiglia....</p>
PHOTO CORBIS IMAGES

Cambia il clima, la dieta si adegua. «In estate l'aumento della temperatura è causa di malesseri che possono essere contrastati adottando delle precauzioni in campo alimentare» spiega il professor Giacinto Miggiano, direttore del Centro di ricerche in nutrizione umana dell'Università Cattolica e dell'Unità operativa di dietetica del Policlinico Gemelli di Roma.

Quali sono gli alimenti che ci aiutano a proteggere la pelle dai danni del sole?
Gli antiossidanti sono delle sostanze molto utili nel difendere l'organismo dai radicali liberi. Generalmente l'organismo li produce da sé ma in periodi di particolare stress devono essere integrate con l'alimentazione. Frutta e verdura sono riserve naturali di antiossidanti, i più comuni sono i caroteni (che danno il colore a frutta e verdura) e il licopene (di cui i pomodori sono ricchissimi).

Ci sono alimenti che aiutano l'abbronzatura? Quali sono?
La pigmentazione della pelle è dovuta alla melanina prodotta nei melanociti a protezione delle cellule (in particolare del nucleo ricco di Acido desossiribonucleico o DNA) dagli effetti nocivi di una parte delle radiazioni solari. Sembra che alcuni composti bioattivi abbiano la possibilità di favorire la sintesi di questo pigmento e quindi alcuni cibi che contengono i carotenoidi (come le ciliegie, le more, le fragole, i lamponi, le carote, i pomodori, le albicocche, le pesche, il melone) possono facilitare la pigmentazione della pelle.

Come affrontare il pericolo disidratazione?
L'acqua è un nutriente fondamentale per il nostro organismo, che infatti è costituito per la maggior parte da questo elemento. La disidratazione costituisce un pericolo per il temibile 'colpo di calore' che colpisce soprattutto bambini ed anziani. La regola principe è ovviamente bere molta acqua e fare uso di bevande ed alimenti che contengono acqua, come frutta e verdura.

Cosa bere e cosa evitare?
E' essenziale ricorre almeno all'uso di acqua comunque disponibile. Meglio quella minerale, per il contenuto di sali minerali che si perdono con il sudore. Mangiare frutta (in estate c'è solo l'imbarazzo!) o bere succhi di frutta è un modo piacevole per far arrivare molti di questi nutrienti che il nostro organismo richiede. Non conviene invece esagerare con le bevande a base di caffeina (come caffè, coca cola). Una buona regola è infine limitare o abolire l'uso di bevande alcoliche, soprattutto di elevata gradazione e durante le ore calde della giornata.

 

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).