Gli italiani e l'afa

27 luglio 2010 
<p>Gli italiani e l'afa</p>
PHOTO CORBIS IMAGES

Uno studio indaga sulle abitudini degli italiani durante la calura estiva. Dal modo di rinfrescarsi al cibo

Pare che la temperatura ideale vada dai 24 ai 26 gradi, il cibo preferito sia prosciutto e melone e la bevanda più dissetante il latte freddo. Questi alcuni dei risutlati del sondaggio effettuato dal sito www.staibene.it in collaborazione con il CNR.

Un campione di mille italiani è stato sottoposto al test "Sai difenderti dal caldo in città" e circa il 50 per cento di loro ha mostrato una preferenza verso il ventilatore come metodo più sano per combattere la calura e l'afa estive rispetto all'aria condizionata, preferita dal 29 per cento degli italiani. Il 19 per cento scegli sì il ventilatore, a patto però che venga "bene orientato".

Invece il piatto preferito resta il classico prosciutto e melone per il 44 per cento del campione, seguito da frutta e verdura (53 per cento) e, curioso, trenette al pesto per l'1 per cento. Nella classifica bevande, invece, si piazza al primo posto il latte freddo preferito dal  76 per cento degli italiani, seguito da caffè freddo (14 per cento) e the, sempre freddo (9 per cento).

La temperatura ideale? Subtropicale, dai 24 ai 26 gradi mentre per gli occhiali da sole gli italiani preferiscono le lenti marroni o grigio-verdi (79 per cento), giallo ocra (12 per cento). Per l'8 per cento degli italiani invece non esiste un colore particolarmente efficace.

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).