Tangowalk: la lezione

19 agosto 2010 
<p>Tangowalk: la lezione</p>

- Una lezione tipo dura circa 50 minuti di lavoro con frequenza variabile dalle 2 alle 3 volte la settimana.

- E' la musica (brani di Piazzolla, Gardel e i contemporanei Gotam Project) a dare la corretta velocità d'esecuzione e la continuità dei movimenti.

- I movimenti sono fluidi e decisi, ispirati al tango per quanto riguarda le braccia, il busto e le gambe. Gli esercizi degli arti inferiori possono essere rapidi quanto lenti. Vengono effettuati passi con traiettorie frontali, diagonali, laterali, circolari e passi incrociati.

- I movimenti del capo accompagnano la postura del tronco e il corpo si muove in diverse direzioni.

- Gli esercizi vengono eseguiti da soli o in coppia.

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).