Sos disidratazione

06 agosto 2010 
<p>Sos disidratazione</p>
PHOTO CORBIS IMAGES

Spesso vi sentite assalite da un senso di spossatezza, stanchezza e anche solo l'idea di fare due passi vi traumatizza? Nulla di grave, nel 90 per cento dei casi si tratta di disidratazione dovuta a eccessiva perdita di liquidi e al loro mancato reintegro. Avete bisogno di bere, insomma.

«Idratarsi in modo corretto significa mantenere il proprio organismo nel giusto equlibrio idrico», afferma Nicola Sponsiello, specialista in scienza della nutrizione sportiva e rappresentante italiano del Gatorade Sports Science Institute (GSSI), il laboratorio con sede negli Usa che dal 1965 studia la scienza dell'idratazione e dell'alimentazione sportiva.

«Una corretta idratazione è sempre consigliata, - prosegue Nicola Sponsiello - indipendentemente dall'attività fisica svolta nel quotidiano. Ma è necessaria soprattutto durante il periodo estivo, quando siamo maggiormente esposti ad alte temperature e a una elevata dispersione di liquidi».

E' inoltre importante reintegrare le sostanze perse con il sudore, ovvero sali minerali come il potassio e il sodio, la cui perdita è spesso responsabile di un comune malessere estivo, il colpo di calore.

«E' importante restituire questi elementi anche aiutandosi con bevande che ne contengano il giusto mix, sostanze utili non solo per chi pratica sport», sostiene Francesco Minghini, brand manager di Gatorade.

Vedi anche: Shopping, intregratori salini >>

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).