Sonno? Viene con le ciliegie

06 settembre 2010 
<p>Sonno? Viene con le ciliegie</p>
PHOTO CORBIS IMAGES

Bere un paio di bicchieri al giorno di succo di ciliegia aiuta a cadere tra le braccia di Morfeo. A lanciare la notizia di un rimedio tutto naturale per combattere l'insonnia è una ricerca americana condotta dagli scienziati dello Sleep & Neurophysiology Research Laboratory, dell'University of Rocherster Medical Center (New York).

Perché mai le ciliegie dovrebbero avere un effetto soporifero? Per il fatto che contengono molta melatonina, ossia l'ormone deputato alla regolazione del naturale ciclo di sonno e veglia dell'organismo.

Per appurare tutto questo i ricercatori - guidati dallo psichiatra Wilfred Pigeon - hanno reclutato persone con problemi d'insonnia e somministrato loro, per due settimane, 227 grammi al giorno di succo di ciliegia, mattina e sera. A quel punto, gli studiosi hanno notato che i soggetti presi in esame, durante queste due settimane, hanno iniziato a dormire di più e meglio: il loro sonno, cioè, è migliorato sia a livello di durata, sia di qualità.

La scoperta - pubblicata sul Journal of Medicinal Food - potrebbe rivelarsi davvero interessante visto che sono molte le persone che soffrono di insonnia. Secondo i ricercatori, ha difficoltà ad addormentarsi un adulto su quattro, mentre uno su cinque non dorme a sufficienza, arrivando a riposarsi a malapena cinque ore a notte.

Vedi anche: Come combattere l'insonnia

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Marie Rose 75 mesi fa

Non sempre prendere la melatonina porta al sonno. ad alcune persone e` uno stimolante e fa venire gli incubi!

Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).