Il tè? Meglio fatto in casa

06 settembre 2010 
<p>Il tè? Meglio fatto in casa</p>
PHOTO CORBIS IMAGES

È meno pratico e un pizzico più amaro. Eppure il tè fatto in casa, rispetto a quello in bottiglia o nelle bustine, è molto più salutare e utile nel contrastare l'invecchiamento. Perché contiene una maggior quantità di polifenoli, ossia di quelle sostanze in grado di rallentare l'azione dei radicali liberi.

Lo hanno ricordato ricercatori cinesi - della società biotecnologica WellGen - nel corso del convegno nazionale dell'American Chemical Society (ACS), tenutosi a Boston. In particolare, Li Shiming, coordinatore dello studio, ha spiegato che una tazza artigianale di tè può arrivare a contenere 150 milligrammi di polifenoli, mentre una di tè imbottigliato o istantaneo, non più di 10.

La causa di questa differenza così rilevante? Una mossa commerciale, adottata per andare maggiormente incontro al palato dei consumatori. Chi-Tang Ho, uno dei ricercatori, ha spiegato che i polifenoli contenuti nella bevanda, per quanto salutari, conferiscono hanno un sapore amarognolo, che rischia di rendere meno gustoso il tè. Perciò, chi lo vende in bottiglia o in bustine già preparate, tende a diluire il contenuto dei suoi antiossidanti in modo da offrire una bevanda più dolce e gustosa.

Infine un consiglio riguardo al tè da preparare in casa. Per beneficiare al massimo di tutto il suo apporto salutare, il dottor Ho suggerisce di non lasciare la bustina in infusione per troppo tempo, perché con il calore le proprietà dei polifenoli tendono a degradarsi e a disperdersi. Come regolarsi, allora? Lo abbiamo chiesto all'erborista Angela Bonincontro. «Per quanto riguarda il tè nero (quello classico) va bene lasciarlo in infusione quattro o cinque minuti al massimo. Invece il tè verde (peraltro più ricco di polifenoli), per non più di due o tre minuti, perché impiega meno tempo a rilasciare le sue proprietà. Il fatto è che le due tipologie di tè provengono da differenti procedimenti di preparazione e questo, al momento dell'infusione, va a incidere sui minuti necessari al rilascio delle loro sostanze benefiche».

Tags:
Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).