Simply Fuller Longer

15 marzo 2011 
<p>Simply Fuller Longer</p>
PHOTO CORBIS IMAGES

Alzi la mano chi non vorrebbe una linea di cibi preconfezionati in grado di farvi perdere 4,5 chili in un mese e senza nemmeno sfiancanti sedute in palestra. Già, nessuno. Ma se vi sembra troppo bello per essere vero, con Simply Fuller Longer in vendita da Marks & Spencer potreste ricredervi perché, a detta dei suoi inventori, questo regime dietetico funzionerebbe davvero e, soprattutto, darebbe i risultati promessi.

Ideato sulla base degli studi degli esperti del "Rowett Research Institute" di Aberdeen e testato per 4 settimane su 45 volontari sovrappeso, questo schema alimentare (il "4 week meal planner" http://health.marksandspencer.com/uploads/pdfs/4-week-meal-plan.pdf studiato dai nutrizionisti) è ricco di proteine che danno sazietà ed eliminano la voglia di snack e apporta appena 1.000 calorie al giorno, riducendo il girovita di ben 4 centimetri e migliorando il grasso corporeo, la pressione del sangue e i livelli di colesterolo.

Secondo i responsabili di M&S, questa gamma di cibi pronti risulterebbe particolarmente gradita alla clientela maschile, rispetto alle linee concorrenti, perché comprende una varietà di piatti principali (dagli spaghetti al pomodoro piccante alle polpette di manzo) al posto delle tristi zuppe ed insalate.

«Grazie a numerosi studi, sappiamo che le diete con un'alta percentuale di proteine sono le migliori per perdere peso - ha spiegato la nutrizionista di M&S, Claire Hughes - ed è davvero incoraggiante vedere che questo è stato confermato anche dalla nostra ricerca».

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Alimede 69 mesi fa

Forse sarebbe opportuno far notare che una dieta eccessivamente ricca di proteine comporta un superlavoro dei reni e possibili danni per la salute...

Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).