Italiane e prova bikini

06 luglio 2011 
<p>Italiane e prova bikini</p>
PHOTO CORBIS IMAGES

La prova bikini mette in allerta un'italiana su due, ma con alcune differenze a livello geografico: questo, almeno, è quanto emerso da una ricerca promossa da Nestlé Fitness.

Tanto per cominciare, le italiane più soddisfatte del loro corpo sono quelle del Nord Ovest (56%), mentre le più scontente sono quelle del sud (45%), che proprio per questo motivo si danno maggiormente da fare per recuperare, prestando più attenzione sia all'alimentazione sia all'esercizio fisico. Ed ecco alcuni dettagli sul fronte sportivo: le donne del sud tendono a praticare in misura maggiore step e aerobica (33%) e anche footing (35%). Inoltre, insieme a quelle del centro, appaiono le più propense a eseguire esercizi per gli addominali (42%). Le donne del nord, invece, sembrano praticare meno sport perché, stando ai dati emersi, si dedicherebbero per lo più soltanto al trekking e alle passeggiate (10,5%).

Ma quali sono le zone del corpo che preoccupano maggiormente il gentil sesso della nostra penisola? Per le donne del sud i fianchi (42%) e le cosce (50%), mentre per quelle del nord i glutei (38%). A unire le donne dello stivale è invece il sogno di una pancia piatta, un desiderio che accomuna ben 6 italiane su 10 (59%).

Infine, tra le motivazioni che indurrebbero molte donne a rimboccarsi le maniche in vista della prova costume, il desiderio di ricevere complimenti per la propria forma fisica e quello di sentirsi ammirata e al centro dell'attenzione.

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Carlotta 65 mesi fa

Ma la prova costume agli uomini?!?Tanti fanno proprio pena e di tutte le età ma i peggiori sono i 50enni che vanno appresso alle 30enni..PENOSI

sweetelsa 65 mesi fa

prima bisogna superare tutti i complessi interiori quando poi si raggiunge l'equilibrio totale con la propria mente e ci si accetta per quello che si è allora si può affermare di essere interessante.Prima piacere a se stesse e poi agli altri,bene chi dedica tempo per la cura delm proprio corpo.....non so di preciso lo studio di quest'indagine però posso affermare di sapere gente che vivono al nord che sono nate omplessate e continuano ad esserlo(anche vero che non sono nate belle ma piuttosto bruttine come Annamaria una che vive a Milano,recentemente mi hanno mostrato delle swue fotografie e devo dire che è rimasta insignificante come quando partì da Napoli perchè convinta che per essere un'italiana doveva solo resiedere al nord).La bellezza esteriore è eguagliabile alla bellezza interiore.

Paola 65 mesi fa

A me piu' che la ciccia, all'inizio disturba il fattore colorito pelle, che abbraccia tutta la gamma dei grigi , beige, panna ecc. Ma adoro cmq. la trasformazione sul corpo dopo un po' di sole, acqua di mare, aria e movimento

Milena 65 mesi fa

E basta con questa storia della 'prova costume' , il rischio è di rovinare la vita delle donne solo per vendere qualche cosmetico in più...La bellezza, il fascino e il piacere agli altri dipendono da altro (e non si possono acquistare come si farebbe con una crema o una scatola di cereali. Buona estate a tutte (possibilmente senza prove di questo tipo)

Giovanna 65 mesi fa

Sono soddisfatta del mio corpo ma sono anche molto orgogliosa del mio cervello. ;-))

Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).