Mele e muscoli

23 agosto 2011 
<p>Mele e muscoli</p>
PHOTO CORBIS IMAGES

Che mangiare le mele faccia bene alla salute è più che assodato. Ma adesso arriva un'ulteriore buona notizia: gustare questo frutto senza togliere la buccia aiuta a contrastare il declino muscolare associato all'età. L'ultima conferma sui benefici apportati dalle mele arriva da ricercatori dell'University of Iowa e deriva dalla scoperta che nella buccia di questo frutto è contenuta una sostanza, l'acido ursolico, in grado di rendere i muscoli più forti.  

Per arrivare a queste conclusioni i ricercatori, guidati da Christopher Adams,  hanno preso in esame alcune cavie da laboratorio e a una parte di queste ultime hanno somministrato dell'acido ursolico. A quel punto, i topolini che hanno assunto la suddetta molecola hanno dato prova di una maggiore resistenza muscolare. In più, hanno fatto registrare una riduzione del colesterolo e di altre sostanze legate al metabolismo dei grassi presenti nel sangue.

I ricercatori - il cui studio è stato pubblicato sulla rivista "Cell Metabolism" -  hanno ricordato che, comunque, l'acido ursolico, è contenuto anche in altri alimenti, come le prugne, i mirtilli e alcune erbe aromatiche (tipo il basilico, il timo e l'origano).

 

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).