Quando il light "pesa" sulla bilancia

di Simona Marchetti 

Uno studio condotto sui topi di laboratorio ha evidenziato che l'assunzione di cibi light o sugar-free scatena una sorta di corto-circuito nel corpo, spingendolo a mangiare di più e ci sarebbero corrispondenze anche con gli uomini

Simona Marchetti

Simona Marchetti

ContributorLeggi tutti

Avete il frigo pieno di prodotti light e sugar-free, nella convinzione che vi aiuteranno a vincere la battaglia con la bilancia? Attente, perché in realtà potreste ottenere l'effetto contrario, ovvero ritrovarvi con qualche chiletto non preventivato in più.

E la colpa sarebbe proprio di queste alternative ipocaloriche che, quando vengono assunte al posto delle versioni più grasse e zuccherine, scatenano una sorta di corto-circuito nel corpo, spingendoci così a mangiare di più.

Avallata da uno studio di 28 giorni sui topi di laboratorio svolto da due ricercatrici dell'americana Purdue University e pubblicato sul Behavioural Neuroscience, la tesi troverebbe però corrispondenze anche negli esseri umani: da qui l'invito ad andarci cauti coi prodotti sugar o fat-free per non ottenere l'effetto contrario e, quindi, ingrassare anziché dimagrire.

«Sostituire parte della dieta con cibi dello stesso gusto ma con meno calorie è visto come il giusto approccio per dimagrire - ha spiegato la psicologa Susan Swithers dell'Ingestive Behaviour Research Centre - ma ci sono anche altre funzioni fisiologiche che vanno considerate. Quando infatti la bocca assaggia qualcosa di grasso o di dolce manda l'imput al corpo di aspettarsi un conto calorico più elevato e questa informazione è fondamentale per il processo digestivo. Se però il cibo che viene assunto è un sostitutivo che ha, appunto, lo scopo di imitare il gusto del grasso o dello zucchero, apportando però meno calorie, ecco che il nostro organismo va in confusione, perché uno dei meccanismi che controlla l'apporto di cibo diventa inefficace e, di conseguenza, veniamo spinti a mangiare di più».

Come detto, la ricerca è stata eseguita sui topi, ma i risultati serviranno come base di partenza per stabilire la reale efficacia dei cibi ipocalorici nelle diete dimagranti seguite dagli esseri umani.

DA STYLE.IT

  • News

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

  • News

    Arrestata infermiera killer a Piombino

    Arrestata infermiera killer a Piombino

  • News

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

  • News

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alla newsletter di Style.it
 

TAG CLOUD