Riduci i carboidrati, eviti la dieta  

di Alessandra Celentano 

Secondo uno studio britannico, rispetto a chi segue regimi alimentari strong, dimagrisce di più chi si limita a evitare (oltre ai cibi grassi) pasta, pane e patate per due giorni alla settimana

Alessandra Celentano

Alessandra Celentano

ContributorScopri di piùLeggi tutti

Altro che diete strong e conteggio continuo delle calorie: per perdere peso è molto più efficace seguire una semplice regola, ossia evitare carboidrati per due giorni alla settimana. A pensarla così è Michelle Harvie dell'University Hospital di South Manchester (Regno Unito).

Secondo la ricercatrice britannica - che ha esposto la sua scoperta negli Stati Uniti, in occasione del Breast Cancer Symposium di Sant'Antonio, in Texas - le persone che per due volte alla settimana assumono soltanto frutta, verdura e carne magra, arrivano a dimagrire il doppio rispetto a chi segue, per un periodo prolungato, diete tradizionali e restrittive.

La scoperta è frutto di un'analisi condotta su 115 volontarie, divise in tre grandi gruppi e monitorate a seconda del regime alimentare che sono state invitate a seguire. Ebbene, per la prima tranche di partecipanti, la direttiva è stata da una parte quella di non superare, per due giorni, le 650 calorie quotidiane e, dall'altra, quella di mettere al bando pasta, pane, patate e tutti i cibi grassi. Ultima regola: preferire comunque cibi sani nei rimanenti cinque giorni della settimana.

Il secondo gruppo di volontarie, invece, non ha subito nessun tipo di restrizione calorica e nemmeno l'invito a regolarsi chissà quanto in generale. L'unica regola "imposta" è stata quella di evitare carboidrati per due giorni alla settimana. Infine, il terzo gruppo di donne prese in esame, ha seguito una dieta tradizionale, con tanto di regole e divieti validi per tutto il corso della settimana e non soltanto per 48 ore: massimo 1500 calorie al giorno, niente cibi grassi e niente alcolici.

Ed ecco cosa è emerso dopo tre mesi. Le donne dei primi due gruppi, ossia quelle che si erano limitate a tagliare i carboidrati per due giorni alla settimana, sono dimagrite quasi il doppio: per l'esattezza, hanno perso in media 4 kg, contro i 2,4 smaltiti dalle volontarie sottoposte a una dieta continua. Ma come mai mangiare con attenzione soltanto per due giorni alla settimana sarebbe così tanto efficace ai fini della linea? Secondo Michelle Harvie, regolarsi a tavola in maniera significativa ma per un periodo breve (anziché prolungato) induce le donne ad abbracciare in maniera più dolce e naturale - ma evidentemente più profonda e duratura - regimi alimentari più controllati e salutari.

 

DA STYLE.IT

  • News

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

  • News

    Arrestata infermiera killer a Piombino

    Arrestata infermiera killer a Piombino

  • News

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

  • News

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio


TAG CLOUD