In linea anche dopo Natale

di Alessandra Celentano 

Dall'Osservatorio ADI - Nestlé, le contromisure da adottare in vista delle classiche abbuffate

Alessandra Celentano

Alessandra Celentano

ContributorScopri di piùLeggi tutti

Cenoni e pranzi natalizi possono giocare brutti scherzi alla linea. E infatti in occasione delle feste (di quelle in arrivo, così come di tutte le altre) aumenta la tendenza a controllare il peso per verificare la presenza o meno di contraccolpi dovuti alle classiche abbuffate. Per l'esattezza, l'Osservatorio alimentare ADI - Nestlé rivela che a tenere un occhio sulla bilancia durante le festività è il 32% degli italiani.

Ma allora quali contromisure adottare per gustare le invitanti portate natalizie senza ritrovarsi eccessivamente appesantiti all'inizio dell'anno nuovo? Giuseppe Fatati, presidente della Fondazione ADI e coordinatore scientifico dell'Osservatorio ADI-Nestlé, invita innanzitutto ad assumere adeguate quantità di verdure e ortaggi, per attutire il probabile sovraccarico di grassi e carboidrati tipico delle feste.

In più, il dott. Fatati suggerisce cinque dritte generali: 1) mangiare lentamente per favorire la prima fase della digestione, quella che avviene proprio in bocca; 2) muoversi il più possibile, per esempio preferendo lunghe passeggiate a piedi ai tragitti in macchina ed evitando le scale mobili; 3) bere almeno 2 litri di acqua al giorno; 4) non saltare la prima colazione, per mantenere i giusti ritmi metabolici e non arrivare all'ora del pranzo nuovamente affamati; 5) alzarsi da tavola dopo aver finito la cena, perché restare seduti con tanto di panettoni e prelibatezze avanzate a portata dello sguardo può indurre molto più facilmente in tentazione...

DA STYLE.IT

  • Mamma

    Svezzamento: tutto quello che devi sapere

    Lo svezzamento è un argomento delicato e molto vasto: a causa del mare magnum di pareri e consigli, le mamme non sanno più dove sbattere la testa. Qui il parere dell’esperto.

  • Mamma

    Storie di mamme: le pappe bio di Mamma M’Ama

    Tre mamme alla ricerca della pappa perfetta da dare ai loro bambini: gustosa, nutriente, ma soprattutto sana. Sul mercato ancora non c’era e allora… l’hanno inventata loro!

  • News

    Oms, dall' hot dog al prosciutto, tutte le carni cancerogene

    Oms, dall' hot dog al prosciutto, tutte le carni cancerogene

  • Mamma

    Come dimagrire dopo il parto?

    Ecco qualche semplice e pratico consiglio per perdere i chili in più che la gravidanza ha portato con sé. Senza drammi e senza stress, e soprattutto... senza stare a dieta!


TAG CLOUD