Nordic walking, sport ad alta quota

di Monica Conforti 

Facilmente praticabile da tutti, è una semplicissima attività motoria che mira al benessere psicofisico senza richiedere sforzi o attrezzature particolari. Un istruttore spiega come funziona

Monica Conforti

Monica Conforti

ContributorLeggi tutti

<<>0
1/

Bastano due bastoncini simili a quelli a trekking e un istruttore che spieghi come utilizzarli nel modo migliore e corregga ogni eventuale errore di postura e respirazione. Il nordic walking, anche nella versione winter è una semplicissima attività motoria che mira al benessere psicofisico senza richiedere sforzi o attrezzature particolari. E, per di più, si può praticare ovunque.

Anche se si cammina, non è corretto avvicinarlo all'escursionismo. In questo caso non è la meta che conta, e infatti di solito non viene presa in considerazione, ma l'esercizio.

«Quando si arriva a un buon livello di preparazione si utilizza il 90 per cento della muscolatura del corpo», spiega Marzia Mosca, istruttore di nordic walking  in Val d'Ayas (AO).  «Lo sforzo fisico si riduce al minimo, a vantaggio di un movimento armonico», continua Marzia, che rassicura ulteriormente le più pigre : «Il miglior terreno di azione è pianeggiante o con pendenze ridottissime. Inoltre si evitano i sentieri non ben tenuti, perché la nostra attenzione non deve essere rivolta a dove si mettono i piedi, bensì a come lo si fa, a come si muovono le braccia, all'inclinazione della schiena, e a tutti i dettagli psicomotori. Per questo conviene affidarsi a istruttori specializzati che sappiano spiegare la tecnica in modo chiaro e corretto. Tra i vantaggi derivati dalla pratica del  nordic walking sono molto importanti anche quelli al sistema cardiocircolatorio e il valido contributo ad eliminare le tensioni».

Per trovare l'istruttore che aiuta a muovere i primi passi nel dolce mondo del nordic walking basta consultare i siti delle due principali associazioni  del settore attive in Italia,  la Scuola Italiana Nordic Walking (www.scuolaitaliananordicwalking.it) e l'Associazione Nordic Walking Italia (www.anwi.it).

Come detto, ogni posto può essere quello giusto. Tra i più indicati, per la conformazione del territorio e la presenza di istruttori sul posto segnaliamo le strade bianche intorno a Champoluc, dove opera la Mosca, i sentieri battuti dell'Alta Badia (BZ) o di Livigno (SO), le strade forestali dell'Altopiano di Asiago (VI), i boschi della Val di Fiemme (TN) e il tranquillo paradiso nordico di Sappada (BL).

DA STYLE.IT

  • News

    Family every Day, il web risponde al Family Day

    Family every Day, il web risponde al Family Day

  • News

    Bansky, nuova opera dedicata ai "miserabili" di Calais

    Bansky, nuova opera dedicata ai "miserabili" di Calais

  • News

    Asterix e Obelix contro il terrorismo #JeSuisParis

    Asterix e Obelix contro il terrorismo #JeSuisParis

  • News

    Parigi, è il giorno dell'omaggio alle vittime

    Parigi, è il giorno dell'omaggio alle vittime


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alla newsletter di Style.it
 

TAG CLOUD