La playlist (perfetta) per allenarsi

di Lorena Sironi 

Da Roar di Katy Perry a Get Lucky dei Daft Punk. Da Applause di Lady Gaga a You Make Me di Avicii. Ecco la playlist perfetta, secondo Spotify, da ascoltare in palestra

Lorena Sironi

Lorena Sironi

EditorScopri di piùLeggi tutti

<<>0
1/

Correre, sollevare pesi, pedalare può essere decisamente più gratificante (ed efficace) se accompagnato dalla giusta colonna sonora. È infatti scientificamente provato che la musica sia in grado di darci quel ritmo utile a migliorare le nostre prestazioni sportive. Per aiutare gli atleti (o aspiranti tali) a dare il massimo durante gli allenamenti Spotify, in collaborazione con Music in Exercise and Sport Group della Brunel University di Londra, ha creato la playlist perfetta da ascoltare in palestra. La classifica è stilata sulla popolarità delle canzoni unita ai brani che fanno lavorare più intensamente in base al loro ritmo (bpm), allo stile e al testo.

Al primo posto troviamo Roar di Katy Perry seguita da Talk Dirty di Jason Derulo ft 2 Chainz. Si prosegue con Skip To The Good Bit di Rizzle Kicks, Get Lucky dei Daft Punk (feat Pharrel Williams) e Move delle Little Mix. In sesta posizione troviamo Need U 100% di Duke Dumont (feat A*M*E), in settima You Make Me di Avicii mentre in ottava Feel My Rhythm di Viralites. Chiudono Pitbull (feat Ke$ha) con TimberLady Gaga con Applause.


Il Dottor Costas Karageorghis - Deputy Head (Research) of the School of Sport and Education alla Brunel University di Londra e Reader in Sport Psychology³- speiga che «quando i movimenti sono sincronizzati al battito della musica, l'intensità dell'esercizio aumenta.  Questo intensifica l'allenamento con una differenza nello sforzo quasi impercettibile. Una playlist motivazionale può, inoltre, aiutare a mascherare i sintomi della fatica legata all'esercizio come, per esempio, la mancanza di fiato e il battito cardiaco accelerato, in modo che vengano interpretati in maniera positiva».

Joey Gonzalez, trainer delle celebrities, Partner & COO di Barry's Bootcamp, aggiunge che «durante un allenamento "Barry" - composto da un mix di un'ora di esercizi di forza intervallati da cardio su tapis roulant - cerchiamo di sincronizzare i nostri esercizi e le nostre corse al ritmo della musica. Per esempio coordinare il tempo degli sprint sul tappeto con il ritornello di un brano particolarmente coinvolgente, riprodurre una canzone più lenta con i bassi per la camminata in pendenza o, ancora, pezzi con un ritmo battente e costante per corse lunghe di resistenza fa parte della nostra strategia».


Clicca qui QUI e scarica la workout playlist di Spotify.

DA STYLE.IT

  • News

    Family every Day, il web risponde al Family Day

    Family every Day, il web risponde al Family Day

  • News

    Bansky, nuova opera dedicata ai "miserabili" di Calais

    Bansky, nuova opera dedicata ai "miserabili" di Calais

  • News

    Asterix e Obelix contro il terrorismo #JeSuisParis

    Asterix e Obelix contro il terrorismo #JeSuisParis

  • News

    Parigi, è il giorno dell'omaggio alle vittime

    Parigi, è il giorno dell'omaggio alle vittime


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alla newsletter di Style.it
 

TAG CLOUD