Torna l'ora solare

di Alessandra Celentano 

Nella notte tra sabato 27 e domenica 28 ottobre le lancette dell'orologio si spostano un'ora indietro. Ecco alcuni consigli per sintonizzarsi al meglio su questo passaggio

Alessandra Celentano

Alessandra Celentano

ContributorScopri di piùLeggi tutti


Foto: Corbis

Foto: Corbis

Lancette indietro di un'ora. Nella notte tra sabato 27 e domenica 28 ottobre, torna l'ora solare, che sarà in vigore fino al 30 marzo. «Questo passaggio - commenta Alberto Bergamin, amministratore delegato dell'azienda Tempur Italia - di solito è salutato con gioia, perché consente di dormire un'ora in più». Tuttavia sintonizzarsi su altri ritmi può portare anche qualche disagio, soprattutto per i bambini, che sono molto abitudinari negli orari dei pasti e del sonno e hanno minori capacità di adattamento».

E allora come rendere più soft il passaggio, per i più piccini ma non solo? Secondo Alberto Bergamin, è utile cenare un po' prima rispetto al solito, in modo da anticipare gli orari e il momento di andare a dormire. Occhio, poi, all'alimentazione: prediligere pasta, riso e pane, ma anche formaggi, lattuga e latte caldo. Da evitare invece cibi conditi con pepe e paprika, salatini e alimenti in scatola. Da bandire anche tè e caffè: casomai, meglio optare per infusi e tisane.

Attenzione, infine, anche all'ambiente in cui si riposa: eliminare le fonti di disturbo (computer, tablet, televisione), non riscaldare troppo la stanza e premurarsi di dormire su un supporto adeguato.

 

DA STYLE.IT

  • Benessere

    Diete, perdere perso mangiando fuori casa

    Ecco un regime studiato per chi pranza fuori casa

  • Bellezza

    Crema anticellulite, come sceglierla

    Conosci gli ingredienti base e i principi attivi che dovrebbe contenere una crema anticellulite per risultare efficace? Scoprili con noi, insieme alle ultime novità

  • Benessere

    Arriva la primavera, in forma con la dieta depurativa

    La dieta depurativa che aiuta l'organismo durante il cambio di stagione

  • Benessere

    La playlist (perfetta) per allenarsi

    Da Roar di Katy Perry a Get Lucky dei Daft Punk. Da Applause di Lady Gaga a You Make Me di Avicii. Ecco la playlist perfetta, secondo Spotify, da ascoltare in palestra


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alla newsletter di Style.it
 

TAG CLOUD