Stress in ufficio: il boss sotto accusa

di Simone Cosimi 

Chiunque rivesta ruoli di comando o coordinamento ha grandi responsabilità verso la salute e il benessere dei lavoratori: ecco otto prospettive per capire quali sono e, se sei un boss, capire dove sbagli

Simone Cosimi

Simone Cosimi

ContributorScopri di piùLeggi tutti

<<>0
1/

Se tu sei il capo - o rivesti un ruolo di una certa importanza: di coordinamento, controllo o supervisione - potresti anche essere la causa. Di cosa? Dello stress che regna sovrano nel tuo ufficio. E del progressivo deperimento dello stato psicofisico di colleghe e colleghi che ricevono le tue direttive. Magari non il principale imputato dei problemi che si sviluppano a causa del lavoro: spesso si tratta senz'altro di un mix di ragioni che vanno dall'assenteismo alla voglia di cambiare aria (ma l'impossibilità di farlo) fino a un vistoso calo motivazionale. Ma il punto di partenza è quasi sempre il o la boss.

Non tutto è da buttare, sia chiaro: una piccola dose di pressione può aiutare a raggiungere prima e meglio alcuni obiettivi aziendali. Quando si superano le soglie d'allarme, però, il benessere psicofisico dell'ufficio, e dunque la salute delle persone con cui lavori, comincia a risentirne: difficoltà di stomaco, mal di testa, maggiore fragilità , difficoltà a concentrarsi e a focalizzare i problemi da affrontare. Questi i disturbi principali secondo David W. Ballard, Assistant executive director alla Organizational excellence dell'American psychological association, sentito in proposito dall'Huffington Post. Difficile, se si manifestano insieme e di frequente, che si tratti del sottoposto lavativo. Piuttosto, bisognerebbe interrogarsi sulle ragioni. A partire dal vertice. Ecco otto punti d'osservazione per capire le responsabilità e se sei proprio tu la causa dello stress.

DA STYLE.IT

  • News

    Family every Day, il web risponde al Family Day

    Family every Day, il web risponde al Family Day

  • News

    Bansky, nuova opera dedicata ai "miserabili" di Calais

    Bansky, nuova opera dedicata ai "miserabili" di Calais

  • News

    Asterix e Obelix contro il terrorismo #JeSuisParis

    Asterix e Obelix contro il terrorismo #JeSuisParis

  • News

    Parigi, è il giorno dell'omaggio alle vittime

    Parigi, è il giorno dell'omaggio alle vittime


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alla newsletter di Style.it
 

TAG CLOUD