Mangiare meglio per lavorare con successo

di Simone Cosimi 

Un massiccio studio statunitense tira un legame fra quello che mettiamo nel piatto e quanto rendiamo in ufficio: un'alimentazione sana vale il 25 per cento in più di fare colpo su capo e azienda. Senza dimenticare l'attività fisica

Simone Cosimi

Simone Cosimi

ContributorScopri di piùLeggi tutti

<<>0
1/

Certo, per migliorare la produttività servono strategie aziendali e fiscali di un certo tipo. Non ci si riesce d'un botto e lo sa bene l'Italia. Tuttavia, anche l'alimentazione ha la sua importanza. Insieme, ovviamente, alla pratica regolare di attività fisica: palestra, piscina, pilates, bodypump, corsa, yoga.

Quello che volete, basta che vi stacchiate dalla sedia. Lo dice uno studio dell'associazione statunitense Hero in collaborazione con la Brigham Young university nell'Idaho e un team di medici a stelle e strisce condotto su oltre 20mila lavoratori nell'arco di due anni.

Ne escono numeri essenziali, da poco pubblicati sul Journal of Occupational and Environmental Medicine, per comprendere come il benessere psicofisico ­- e ciò che serviamo in tavola ogni giorno o il modo in cui spendiamo la pausa pranzo ­- faccia sentire i suoi effetti direttamente sulla scrivania dell'ufficio o dovunque lavoriamo.

DA STYLE.IT

  • News

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

  • News

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

  • News

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

  • News

    Unioni Civili, ddl Cirinnà arriva alla Camera

    Unioni Civili, ddl Cirinnà arriva alla Camera


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alla newsletter di Style.it
 

TAG CLOUD