Far festa, anche alle malattie

di Fondazione Veronesi 

Fondazione Veronesi

Fondazione Veronesi

Scopri di piùLeggi tutti

Un modo particolare per dare un significato speciale alla giornata dell'8 marzo, al di là delle mimose, può essere per le donne quello di pensare un po' più a se stesse, e di prendersi cura di più e meglio anche della propria salute, riprendendo in considerazione tutti i cambiamenti dello stile di vita che ci proteggono dall'avanzare degli anni e pianificando con più sistematicità i controlli che permettono di tener d'occhio il proprio stato di salute e segnalano per tempo i pericoli che incombono.

Per la prevenzione della salute della donna, la Fondazione Veronesi ha riepilogato tutte le misure preventive raccomandate per le diverse fasce di età, che da oggi sono consultabili anche sul proprio smartphone grazie alla app L'Agenda della Salute, così da integrarsi nella fitta agenda di tutti i giorni per entrare a far parte delle tante cose da tenere a mente, a cui dedicare la giusta cura nel momento migliore.

Ecco quelle da compiere dopo la prima, la vaccinazione contro il Papilloma virus (HPV) che riguarda le bambine in età prepubere (per le quali è rimborsata dal Servizio Sanitario Nazionale) e le giovani donne che non abbiano avuto ancora contatto, per via sessuale, con il virus HPV:

25-40 anni

Almeno 1 volta al mese:

  • autopalpazione del seno

Almeno una volta l'anno:

  • visita odontoiatrica

Ogni anno:

  • visita ginecologica con (almeno una volta dopo la pubertà) ecografia transvaginale
  • (dai 30 anni) visita senologica, ecografia mammaria

Ogni 2 anni:

  • esami di laboratorio (esame emocromocitometrico completo, dosaggio del glucosio, colesterolo totale, colesterolo HDL, colesterolo LDL, trigliceridi)

Ogni 2-3 anni:

  • Pap Test e HPV-Dna Test (se HPV positivo, seguire le indicazioni del ginecologo, se negativo ripetere Pap Test e HPV-Dna Test ogni 2-3 anni)

Almeno 1 volta entro i 40 anni:

  • controllo dei nevi
  • visita otorinolaringoiatrica (anche al partner se positive all'infezione da HPV)
  • visita oculistica

Su indicazione del medico curante:

  • ecografia addominale completa
  • elettrocardiogramma
  • ecocardiogramma
  • esame spirometrico (specie se fumatrici)
  • visita dietologica (se in sovrappeso)
  • esami di laboratorio (dosaggio della creatinina, elettroliti plasmatici, transaminasi, gamma-GT, ricerca dell'antigene del virus dell'epatite B, dosaggio degli anticorpi contro il virus dell'epatite C, tempo di protrombina, tempo di tromboplastina parziale, dosaggio del ferro, transferrina, ferritina, esame completo delle urine)

 

40-50 anni

Almeno 1 volta al mese:

  • autopalpazione del seno

Almeno una volta l'anno:

  • visita odontoiatrica

Ogni anno:

  • visita ginecologica con ecografia transvaginale
  • visita senologica, ecografia mammaria

Ogni 2 anni:

  • esami di laboratorio (esame emocromocitometrico completo, dosaggio del glucosio, colesterolo totale, colesterolo HDL, colesterolo LDL, trigliceridi)
  • esame delle feci per ricerca di sangue occulto
  • visita oculistica
  • mammografia bilaterale

Ogni 2-3 anni:

  • Pap Test e HPV-Dna Test (se HPV positivo, seguire le indicazioni del ginecologo, se negativo ripetere Pap Test e HPV-Dna Test ogni 2-3 anni)

Ogni 3 anni:

  • visita cavo orale e laringe (soprattutto se fumatrici e consumatrici regolari di alcol)
  • controllo dei nevi

Su indicazione del medico curante:

  • ecografia addominale completa
  • elettrocardiogramma
  • ecocardiogramma
  • esame spirometrico (specie se fumatrici)
  • visita dietologica (se in sovrappeso)
  • esami di laboratorio (dosaggio della creatinina, elettroliti plasmatici, transaminasi, gamma-GT, ricerca dell'antigene del virus dell'epatite B, dosaggio degli anticorpi contro il virus dell'epatite C, tempo di protrombina, tempo di tromboplastina parziale, dosaggio del ferro, transferrina, ferritina, esame completo delle urine)

Dopo i 50 anni

Almeno una volta al mese:

  • autopalpazione del seno

Almeno una volta l'anno:

  • visita odontoiatrica

Ogni anno:

  • visita ginecologica con ecografia transvaginale
  • visita senologica, ecografia mammaria e mammografia bilaterale

Ogni 2 anni:

  • esami di laboratorio (esame emocromocitometrico completo, dosaggio del glucosio, colesterolo totale, colesterolo HDL, colesterolo LDL, trigliceridi)
  • esame delle feci per ricerca di sangue occulto
  • visita oculistica

Ogni 2-3 anni:

  • Pap Test e HPV-Dna Test (se HPV positivo, seguire le indicazioni del ginecologo, se negativo ripetere Pap Test e HPV-Dna Test ogni 2-3 anni)

Ogni 3 anni:

  • controllo dei nevi

Ogni 3-5 anni:

  • visita cavo orale e laringe (soprattutto se fumatrici e consumatrici regolari di alcol)

Almeno una volta dopo i 50 anni:

  • pancolonscopia di base

Su indicazione del medico curante:

  • ecografia addominale completa
  • elettrocardiogramma
  • ecocardiogramma
  • esame spirometrico (specie se fumatrici)
  • visita dietologica (se in sovrappeso)
  • esami di laboratorio (dosaggio della creatinina, elettroliti plasmatici, transaminasi, gamma-GT, ricerca dell'antigene del virus dell'epatite B, dosaggio degli anticorpi contro il virus dell'epatite C, tempo di protrombina, tempo di tromboplastina parziale, dosaggio del ferro, transferrina, ferritina, esame completo delle urine)
  • MOC (da effettuarsi una volta all'inizio della menopausa e poi con cadenza consigliata dal medico curante)
  • TC spirale (se si è o si è state forti fumatrici, 20 sigarette al giorno)


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alla newsletter di Style.it
 

TAG CLOUD