Controlliamo l'udito?

di Alessandra Celentano 

Per il 29 novembre sono in programma visite gratuite. Utili per sapere quanto (e come) sentiamo. E in che modo possiamo prevenire eventuali problemi

Alessandra Celentano

Alessandra Celentano

ContributorScopri di piùLeggi tutti

Prestare importanza all'udito e capire il prima possibile come preservarne la salute, magari attraverso la semplice adozione di uno stile di vita più attento a "moderare" il volume di mp3, cellulari e quant'altro: è questo il messaggio alla base della "Settimana Nazionale A.I.R.S. per la Lotta alla Sordità" e in corso fino al 30 novembre.

In programma, numerosi incontri con medici ed eventi informativi.  In particolare, per la giornata di domani, martedì 29 novembre, sono previste speciali visite gratuite in oltre duecento ospedali sparsi per il territorio nazionale.

L'invito a controllare il proprio udito è rivolto soprattutto alle persone giovani, perché sono queste ultime, secondo gli esperti, le più a rischio, ma al tempo stesso le più adatte a giocare d'anticipo e abbracciare per tempo piccoli comportamenti più salutari e utili nel lungo termine. 

Per saperne di più o per conoscere l'elenco degli ospedali che aderiscono all'iniziativa:
www.associazioneairs.it

DA STYLE.IT

  • News

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

  • News

    Arrestata infermiera killer a Piombino

    Arrestata infermiera killer a Piombino

  • News

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

  • News

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alla newsletter di Style.it
 

TAG CLOUD