Acqua e frutta per la dieta di Beatrice

di Simona Marchetti 

Lo scorso anno Beatrice era calata quasi 13 chili per partecipare alla Maratona di Londra e per prepararsi alla manifestazione di quest'anno ha seguito un programma basato su dieta ed esercizio fisico intenso

Simona Marchetti

Simona Marchetti

ContributorLeggi tutti

Il giorno del Royal Wedding erano tutti troppo impegnati a ridere per il suo bizzarro cappellino (messo all'asta su eBay e venduto per oltre 81mila sterline) per rendersi conto della sua nuova figura. Ma la Principessina Beatrice si è presa una bella rivincita sui suoi detrattori lo scorso fine settimana, facendo girare più di una testa ammirata quando è apparsa magrissima e in forma strepitosa ad un evento di polo al Cowdray Park nell'West Sussex.

Merito della tunica corta blu elettrico, con cintura dorata in vita, che a molti ha ricordato una mise già sfoggiata un paio di anni fa (stesso colore, ma diverso modello), anche se con ben altri risultati, visto che all'epoca la figlia di Sarah Ferguson era ancora alle prese con qualche chilo di troppo e il look scelto non la aiutava di certo a nascondere la ciccia.

Un po' come nel 2008, quando la sua foto in bikini sulla spiaggia di St Barts divenne oggetto di mediatico scherno sui tabloid di tutto il mondo per via di quei rotolini che debordavano impietosamente dal costume. Che è successo, dunque, alla 22enne principessa? Semplice: la ragazza si è messa a dieta.

Già l'anno scorso Beatrice era calata quasi 13 chili per partecipare alla Maratona di Londra, ma in occasione della manifestazione di quest'anno (a cui ha preso parte in compagnia del fidanzato americano David Clark) la principessa si sarebbe preparata ancor più scrupolosamente, adottando un regime fitness basato sull'esercizio fisico intenso e su una dieta di frutta, verdura ed acqua.

E, a quanto si vede, gli sforzi sarebbero stati premiati, tanto che rispetto a dodici mesi fa, ora Beatrice avrebbe perso altre due taglie e se la tunica blu da sola non bastava ad enfatizzare la sua conquistata magrezza, eccola ieri al Chelsea Flower Show, più superslim che mai in un Roland Mouret cremisi aderente e scollato che le è valso lo sguardo di ammirazione anche di nonna Elisabetta, pure lei splendida in azzurro, con vezzosa retina sui capelli.


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alla newsletter di Style.it
 

TAG CLOUD