TREND & REPORT

Wellness a chilometro zero

22 settembre 2010
di C.L.

Non solo la catena della distribuzione alimentare, anche il benessere tende ad accorciare le distanze. Uva a Merano, panna di malga sulle Alpi, terra vulcanica in Sicilia, limoni sulla costiera amalfitana: ecco una selezione di trattamenti che traggono dalle risorse naturali del territorio i nutrimenti per il corpo

Precedenti Successivi

Panna di malga e fiori di prato

1/9

Dove: Hotel Milano Alpen Resort, Castione della Presolana, Bratto (Bergamo)
Cosa: bagno alla panna di malga arricchita da olio essenziale di rose selvatiche. I lipidi della panna idratano e nutrono, l’olio rivitalizza e rende la pelle più luminosa e tonica (dura circa 20 minuti più 40 di relax, costo da 50 euro). Per restare in sintonia con il paesaggio la spa propone anche il massaggio delle Alpi, in quattro tempi. Gli ingredienti sono estratti vegetali di fiori di prato, roccia della Presolana e oli essenziali di pino silvestre. Ritempra il corpo donando balsamica energia (dura 90 minuti, costa 130 euro).

Info
: http://www.alpenspa.it/

    Condividi:
    • Twitter
    • Facebook
    • Delicious
    RISULTATI

    INTERESSANTI IN RETE

      Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
      Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).