Gatto nero day
contro la superstizione

di Dominella  Trunfio 

Aumento delle adozioni, in leggero calo gli abbandoni. Tra le regioni virtuose la Lombardia. Il 17 novembre, si festeggia la settima edizione del Gatto nero day istituito dall'AIDAA

Dominella  Trunfio

Dominella  Trunfio

Leggi tutti

<<>0
0/

Da qualche anno il gatto nero è tornato nelle famiglie degli italiani. I dati positivi diffusi dall'AIDAA, Associazione Italiana Difesa Animali e Ambiente in occasione della presentazione della settima edizione del Gatto nero day, che si svolgerà il 17 novembre a Brindisi e in concomitanza in altre piazze italiane, mostrano un aumento delle adozioni - soprattutto nel centro nord - e una leggera diminuzione degli abbandoni.

"Oggi ci sono dei risultati sicuramente positivi. I dati di qualche anno fa erano allarmanti, - spiega Lorenzo Croce, presidente nazionale di AIDAA - decine di migliaia di uccisioni di gatti neri per motivi legati a superstizioni, a riti satanici fino all'utilizzo del loro pelo come pelliccia pregiata".

Nei primi otto mesi del 2012, in 34 gattili e presso associazioni che si occupano della tutela dei gatti sono stati adottati ben 675 felini neri - di cui oltre la metà cuccioli - rispetto ai 444 dei primi otto mesi del 2011 ed ai 399 dello stesso periodo del 2010. Sono, invece, circa 700 i gatti neri abbandonati quest'anno, solo 40 in meno rispetto allo scorso. Ad aggiudicarsi il titolo di regione più virtuosa la Lombardia, seguita da Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia e Valle d'Aosta. Al sud, invece, i più riottosi sono i campani che, in otto mesi nei quattro gattili presi in esame, hanno adottato solo 23 gatti neri.

A questo processo di cambiamento ha sicuramente contribuito la festa del gatto nero che, approda al Sud per la prima volta, e che porta con sé l'obiettivo di porre l'accento sul problema dell'uccisione e della sparizione di circa 30.000 gatti neri ogni anno e che, proprio nel mese di novembre, raggiunge purtroppo il suo apice, in concomitanza con i festeggiamenti di Halloween. "E' fondamentale - dice Croce- continuare questa campagna di sensibilizzazione e di promozione delle adozioni per eliminare una volta per tutte anche la diceria che il gatto nero porti sfortuna".

Tante le novità di questa edizione che, sotto la regia del vicepresidente nazionale di AIDAA Antonella Brunetti, vedrà una fitta programmazione per tutta la giornata.

"Durante il Gatto nero Day - conclude Croce- si svolgerà anche la giornata dell'orgoglio dei gatti randagi e di strada, perché tutti i felini, non solo quelli neri, necessitano di tutela. Le leggi in Italia ci sono, serve solo che vengano applicate".

>> Adozioni a distanza del cuore

>> Green Hill, affidati gli ultimi beagle

DA STYLE.IT

  • News

    Family every Day, il web risponde al Family Day

    Family every Day, il web risponde al Family Day

  • News

    Bansky, nuova opera dedicata ai "miserabili" di Calais

    Bansky, nuova opera dedicata ai "miserabili" di Calais

  • News

    Asterix e Obelix contro il terrorismo #JeSuisParis

    Asterix e Obelix contro il terrorismo #JeSuisParis

  • News

    Parigi, è il giorno dell'omaggio alle vittime

    Parigi, è il giorno dell'omaggio alle vittime


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alla newsletter di Style.it
 

DA STYLE.IT

  • Cucina

    Aperitivo con i bambini

    Cibo semplice nel gusto e colorato nella veste. Per un happy hour versione junior!

  • Casa

    A tavola tutti composti: almeno a Natale!

    Accademia Italiana del Galateo ha stilato 9 regole d’oro da seguire durante i pranzi e le cene di ...

  • Casa

    Dove comprare bellissime fodere per cuscini senza muoversi dal proprio letto!

    L'autunno è arrivato e lo passerete attaccate alla vostra coperta di Linus? È tempo allora di ...

  • Viaggi

    Fabriano, la città della carta

    Una mostra suggestiva e altri cinque luoghi da visitare nella bellissima città marchigiana