Su Facebook
mi sento a casa

di Giuditta Mosca 

Sono sempre più numerosi i creativi che rendono omaggio al social network, che esce dal monitor per diventare tenda, tazza, gelato, scarpa... Dedicato a chi non può vivere senza Facebook

Giuditta Mosca

Giuditta Mosca

ContributorScopri di piùLeggi tutti

<<>0
1/

Tra gli oggetti più recenti ispirati da Facebook troviamo l'esclusiva palette di ombretti "Devoted to fans #1" creata dalla casa di moda Yves Saint Laurent... perché, per i nativi digitali, essere social è soprattutto uno status. Lo sanno bene tutti quei creativi che, giorno dopo giorno, ci propongono oggetti, gadget ma anche mobili, vestiti e accessori ispirati alla nostra web-life, sempre meno scissa da quella reale fino al punto da rendere lecito chiedersi se questi oggetti siano ispirati a Facebook o... da Facebook.

Altri tributi:

>> A casa di Biancaneve

>> La casa di Topolino

DA STYLE.IT

  • News

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

  • News

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

  • News

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

  • News

    Unioni Civili, ddl Cirinnà arriva alla Camera

    Unioni Civili, ddl Cirinnà arriva alla Camera


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alla newsletter di Style.it
 

DA STYLE.IT

  • Cucina

    Aperitivo con i bambini

    Cibo semplice nel gusto e colorato nella veste. Per un happy hour versione junior!

  • Casa

    A tavola tutti composti: almeno a Natale!

    Accademia Italiana del Galateo ha stilato 9 regole d’oro da seguire durante i pranzi e le cene di ...

  • Casa

    Dove comprare bellissime fodere per cuscini senza muoversi dal proprio letto!

    L'autunno è arrivato e lo passerete attaccate alla vostra coperta di Linus? È tempo allora di ...

  • Viaggi

    Fabriano, la città della carta

    Una mostra suggestiva e altri cinque luoghi da visitare nella bellissima città marchigiana