Nuova Renault Clio: non chiamatela utilitaria

di Alessio  Lana 

Giunta alla quarta generazione, la piccola di Renault si rifà il belletto diventando aggressiva nel look e brillante sulla strada

Alessio  Lana

Alessio  Lana

Leggi tutti

<<>0
1/

Guardando la nuova Renault Clio si capisce perché il termine utilitaria è ormai scomparso. Quelle che fino a pochi anni fa erano auto poco curate all'esterno e scarne all'interno, oggi sono diventate vetture dal look accattivante, che alla tecnologia aggiungono grande attenzione per l'estetica.

Basta confrontare la prima Clio, uscita 22 anni fa, al modello attuale, che inaugura la quarta generazione. Grandi fari occhieggiano da un muso aggressivo; sei led, tre per parte, conducono l'occhio fino al centro della mascherina dove campeggia il marchio della casa; la losanga, per la prima volta, è di grandi dimensioni.

Le curve si fanno sinuose e ricordano una bottiglietta di Coca-Cola disposta in orizzontale, quella ispirata alle curve di Marylin, con i passaruota generosi che rivelano cerchi da 16 o 17 pollici dall'anima sportiva. La parte alta, invece, è più netta e rivela una filante coupé con cinque porte.

Autore di questa miscela che inaugura la nuova via del marchio francese è il designer Laurens van den Acker. Olandese, occhi azzurri, fisico da modello e classe da manager, il suo motto è "L'esterno di un'auto deve sedurre, l'interno invece è come un matrimonio", come ci racconta quando lo incontriamo nel Museo Gucci a Firenze. Tradotto significa che all'amore a prima vista deve seguire una conferma quando apriamo le portiere. Così, per la sua Clio ha voluto sedili comodi, tanto spazio per le gambe e un portabagagli da 300 litri, abbastanza per contenere tre grosse valigie.

"Ho pensato quest'auto come sensuale, non rigida, proprio come i francesi, che sono una via di mezzo tra il calore latino e il pragmatismo tedesco", ci spiega il designer. Mentre parla il suo sguardo si muove sulle immagini della vettura. La voce è ferma, ma non priva di calore: è fiero della sua creazione e non teme di mostrarlo.

La sue più grandi sfide? "La linea aggressiva e il tablet che si stacca dalla plancia". Lui lo definisce un "segno di modernità estetica", ma è anche la più grande innovazione tecnologica della vettura. Al posto del solito schermo integrato nella plancia qui emerge un monolite rettangolare di plastica nera che lascia il cruscotto scendere sinuoso verso il basso. Con un semplice tocco sullo schermo ci si può connettere in bluetooth al cellulare per telefonare o ascoltare musica, visualizzare il navigatore satellitare Tom Tom Live e la radio. Un vezzo che fa la gioia degli appassionati dell'hi-tech.

Le motorizzazioni proposte, 900 a benzina e 1.5 diesel, sono brillanti, mentre per i prezzi si parte da 13.500 euro, una cifra in linea con la concorrenza. Sul fronte dell'estetica, invece, la parola d'ordine è personalizzazione: ci sono tante colorazioni disponibili per il guscio degli specchietti, mentre le minigonne laterali, il volante e i sedili permettono a "ognuno di avere un'edizione limitata tutta sua", come dice il designer. Un'altra conferma che no, questa Clio proprio non è un'utilitaria.

>> Leggi anche: Renault porta la sua flotta elettrica sulle Dolomiti

DA STYLE.IT

  • News

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

  • News

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

  • News

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

  • News

    Unioni Civili, ddl Cirinnà arriva alla Camera

    Unioni Civili, ddl Cirinnà arriva alla Camera


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alla newsletter di Style.it
 

DA STYLE.IT

  • Cucina

    Aperitivo con i bambini

    Cibo semplice nel gusto e colorato nella veste. Per un happy hour versione junior!

  • Casa

    A tavola tutti composti: almeno a Natale!

    Accademia Italiana del Galateo ha stilato 9 regole d’oro da seguire durante i pranzi e le cene di ...

  • Casa

    Dove comprare bellissime fodere per cuscini senza muoversi dal proprio letto!

    L'autunno è arrivato e lo passerete attaccate alla vostra coperta di Linus? È tempo allora di ...

  • Viaggi

    Fabriano, la città della carta

    Una mostra suggestiva e altri cinque luoghi da visitare nella bellissima città marchigiana