Il Natale dura di più
se lo metti sottovuoto

di Francesca Cibrario 

Durante le Feste, pranzi, cene, cenoni si susseguono con un lungo strascico di pasti a base si avanzi, perché gettare via queste delizie è un peccato. Un'ottima soluzione per prolungare la vita degli alimenti è conservarli sottovuoto. Un procedimento che, con gli strumenti giusti, si realizza in un batter d'occhio. Abbiamo testato il nuovo sistema di confezionamento sottovuoto FoodSaver V3840

Francesca Cibrario

Francesca Cibrario

EditorLeggi tutti

<<>0
0/

Siamo stati in montagna e ne abbiamo approfittato per far scorta di formaggi e salumi. Alcuni amici ci hanno regalato numerose bottiglie d'olio e di vino. Abbiamo fatto un'infornata di biscotti e ne avanzano tanti. Al supermercato c'era il tre per due e abbiamo riempito il carrello. Sono numerose le occasioni in cui ci troviamo con frigorifero e dispensa che straboccano di cibo, che rischia di andare a male in breve tempo. Ma c'è un modo efficace per allungare la vita di alimenti solidi e liquidi: il sottovuoto.

In un pomeriggio di pioggia, abbiamo testato la sigillatrice FoodSaver modello V3840 e abbiamo scoperto che (quasi) tutto ciò che non respira, o non lo fa più, vive più a lungo se conservato sottovuoto: cibo, liquidi, ma anche vestiti e argenteria!

Il confezionamento sottovuoto prolunga la vita degli alimenti perché elimina la maggior parte dell'aria dal contenitore, riducendo così l'ossidazione che incide sulla qualità dei cibi.

Questo metodo di conservazione consente, dunque, di risparmiare, perché si limitano al massimo gli sprechi e perché si può approfittare delle offerte e fare grandi scorte di cibo, senza temere che si deteriorino nel frigo, nel freezer e nella dispensa.

Il sottovuoto, inoltre, aiuta la socialità : ogni volta tocca a voi cucinare per tutti e vi sedete a tavola quando gli altri hanno quasi spazzato tutto? Provate a preparare le singole portate in anticipo e poi conservarle sottovuoto, nei sacchetti o negli appositi contenitori. Poco prima che arrivino gli ospiti aprite le confezioni e scaldate la vostra fantastica cena sottovuoto.

Anche il Natale dura di più
Durante le Feste pranzi, cene, cenoni si susseguono con un lungo strascico di pasti a base si avanzi. Pasti abbondanti, perché gettare via queste delizie è peccato. Già, ma se li conserva in assenza d'aria li si può consumare anche dopo settimane, mesi o, addirittura, anni. Con buona pace anche della vostra linea.

Un'altra ragione che ci ha convinto a convertirci definitivamente al sottovuoto è la sua praticità : per confezionare qualunque alimento sono sufficienti tre piccole azioni e una manciata di secondi.

La prova nella gallery qui sopra.

LEGGI ANCHE

>> Frullatori e centrifughe: fai il pieno di vitamine!

>> La top ten degli ecodomestici

>> Ho provato il Garmin Forerunner 110

DA STYLE.IT

  • News

    Family every Day, il web risponde al Family Day

    Family every Day, il web risponde al Family Day

  • News

    Bansky, nuova opera dedicata ai "miserabili" di Calais

    Bansky, nuova opera dedicata ai "miserabili" di Calais

  • News

    Asterix e Obelix contro il terrorismo #JeSuisParis

    Asterix e Obelix contro il terrorismo #JeSuisParis

  • News

    Parigi, è il giorno dell'omaggio alle vittime

    Parigi, è il giorno dell'omaggio alle vittime


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alla newsletter di Style.it
 

DA STYLE.IT

  • Cucina

    Aperitivo con i bambini

    Cibo semplice nel gusto e colorato nella veste. Per un happy hour versione junior!

  • Casa

    A tavola tutti composti: almeno a Natale!

    Accademia Italiana del Galateo ha stilato 9 regole d’oro da seguire durante i pranzi e le cene di ...

  • Casa

    Dove comprare bellissime fodere per cuscini senza muoversi dal proprio letto!

    L'autunno è arrivato e lo passerete attaccate alla vostra coperta di Linus? È tempo allora di ...

  • Viaggi

    Fabriano, la città della carta

    Una mostra suggestiva e altri cinque luoghi da visitare nella bellissima città marchigiana