Federica Nargi prova Angry Birds sulla Smart TV di Samsung

di Alessio  Lana 

"Gli uccellini arrabbiati mi scalzeranno dalla TV":  ne è convinta l'ex velina mora Federica Nargi, dopo aver provato Angry Birds sulla Smart TV di Samsung. Ma puntualizza: "Non permetto al mio uomo di preferire un videogame a me"

Alessio  Lana

Alessio  Lana

Leggi tutti

<<>0
1/

Non è da tutti i giorni trovare una velina fuori dallo schermo, né vederla giocare ad Angry Birds, il gioco che ha spopolato su smartphone, tablet e console, grazie al suo meccanismo di gioco semplice e immediato. In pratica, si tratta di lanciare con una fionda degli uccellini contro dei maialini, niente di più, e l'abilità consiste nel capire la giusta traiettoria e colpire più maialini possibile con un singolo colpo.

Bé, la prima sorpresa è che Federica Nargi ci sa fare. L'abbiamo incontrata alla presentazione della nuova incarnazione del gioco, sbarcato in questi giorni anche all'interno delle Smart TV di Samsung. Concentrata davanti al maxischermo, l'ex velina muove la mano in aria per acchiappare l'uccellino, la sposta verso sinistra per tendere la fionda e paf, lancia un tiro precisissimo. Ok, siamo al primo quadro, ma un buon colpo a Angry Birds dà comunque soddisfazione. Tanto più se giocato con il nuovo sistema adottato da Samsung. Su smartphone e tablet, infatti, il gioco avviene in punta di dita tramite touch screen, qui, invece, una telecamera percepisce i movimenti e si gioca con le mani in aria, senza bisogno di toccare nulla. All'inizio è più difficile, ma poi ci si abitua.

Accompagnati dalla musichetta da orchestrina del gioco, la Nargi ci confessa di essere una simpatizzante della tecnologia. "Ma non sono una patita", puntualizza subito, "Non sono una di quelle che ha sempre il telefono all'ultima moda. Anzi, finché non muore, non lo cambio". Non proprio una nerd insomma, ma questo potevamo immaginarlo.

Eppure scopriamo che il primo incontro con l'hi-tech è avvenuto in tenera età, con Super Mario Bros, il beniamino videoludico che più di altri ha portato le donne over 30 verso i videogame. Lei di anni ne ha solo 23, ma racconta con entusiasmo di quando, da bambina, era "patita di Super Mario Bros sulla prima Nintendo", quella tutta grigia. "Ce l'ho ancora e la amo pazzamente", per poi aggiungere: "Certo, ora che gioco ad Angry Birds il salto è abbastanza evidente". E Federica non si tira indietro, continua a lanciare e colpire uccellini senza paura.

Vedendola così lanciata, non possiamo non pungolarla su un argomento scottante, il rapporto fidanzato-videogame, il corto circuito che può far scoppiare ogni coppia. Qui perde la sua aria solare, per diventare categorica: "Non permetto al mio uomo di preferire un videogame a me. Già ci vediamo poco! Preferisco magari giocare insieme a lui, è comunque un modo in più per stare insieme". Mentre parla, lo sguardo è fisso, la voce ferma. Sembra quasi un avvertimento a mezzo stampa al suo attuale compagno, l'attaccante della Juventus Alessandro Matri, con cui condivide una frenetica attività su Twitter.

Prima di lasciarla, ci sorge un dubbio: con i nuovi televisori Samsung o giochi a Angry Birds o vedi la Nargi in TV. Chi vincerà? "Secondo me saranno più le persone che giocheranno a Angry Birds che quelle che mi vedranno in televisione". E una sonora risata chiude il discorso.

LEGGI ANCHE:

>> Vuoi ballare come Britney?

>> Giochi da donne: la top ten

DA STYLE.IT

  • News

    Family every Day, il web risponde al Family Day

    Family every Day, il web risponde al Family Day

  • News

    Bansky, nuova opera dedicata ai "miserabili" di Calais

    Bansky, nuova opera dedicata ai "miserabili" di Calais

  • News

    Asterix e Obelix contro il terrorismo #JeSuisParis

    Asterix e Obelix contro il terrorismo #JeSuisParis

  • News

    Parigi, è il giorno dell'omaggio alle vittime

    Parigi, è il giorno dell'omaggio alle vittime


DA STYLE.IT

  • Cucina

    Aperitivo con i bambini

    Cibo semplice nel gusto e colorato nella veste. Per un happy hour versione junior!

  • Casa

    A tavola tutti composti: almeno a Natale!

    Accademia Italiana del Galateo ha stilato 9 regole d’oro da seguire durante i pranzi e le cene di ...

  • Casa

    Dove comprare bellissime fodere per cuscini senza muoversi dal proprio letto!

    L'autunno è arrivato e lo passerete attaccate alla vostra coperta di Linus? È tempo allora di ...

  • Casa

    Da Giotto a Gentile: pittura e scultura a Fabriano

    Una mostra suggestiva e raffinata nella città della carta