Le più belle fashion app sfilano a Milano

di Francesca Cibrario 

La Milano Fashion Week costringe il popolo della moda a un vero tour de force, da una sfilata all'altra. Per chi è sempre fuori casa, ma vuole essere seguita dalla moda e avere tutte le informazioni a portata di mano, ecco le app più fashion per iPhone e iPad

Francesca Cibrario

Francesca Cibrario

EditorLeggi tutti

<<>0
1/

Il mondo della moda e quello della tecnologia vivono sempre più in simbiosi. Abiti e accessori vengono catturati e pubblicati istantaneamente da blogger e instagramer che li condividono, descrivono e commentano. Non solo per strada, ma direttamente dalle passerelle (guarda le nostre Facce da Front Row) della Milano Fashion Week, in corso in questi giorni.

Ma il popolo della moda è sempre di corsa, da una sfilata all'altra e da un party all'altro, quindi ha bisogno di avere gli strumenti del mestiere (e della passione) sempre con sé. Strumenti potenti, ma poco ingombranti che nella maggioranza dei casi sono, semplicemente, un iPhone o  un iPad. Device fashion per eccellenza. Non solo perché sono di gran moda, ma anche perché la piattaforma iOS è forse quella che più di tutte sta aiutando la moda a reinventarsi.

Lo ha sottolineato, tra gli altri, il fotografo di moda Uzo Oleh: "iPhone e iPad stanno cambiando il modo in cui le persone "consumano" la moda. Cinque anni fa le immagini dovevano apparire belle sul computer fisso, perché era lo strumento utilizzato dalla maggioranza delle persone. Ora è il contrario, sempre più persone prendono decisioni sulla base di immagini e siti web che hanno visto sul loro iPhone o iPad". Oleh, aggiunge anche: "Chiunque ormai può essere un fotografo, l'iPhone ha sostituito carta e penna ed è un sistema poco costoso, onnipresente e, soprattutto, disponibile all'istante, e la fotocamera è incredibilmente buona".

Ma, secondo Natalie Massenet, nel mondo della moda ci potrebbe essere a breve un'altra rivoluzione, anch'essa trainata dalle nuove tecnologie. La profezia che la fondatrice di Net-a-porter.com, il sito di ecommerce di moda di maggior successo, ha lanciato tramite le pagine del Sole24Ore è che presto si azzererà il gap tra la sfilata e i negozi: in passerella non ci saranno più le collezioni della stagione successiva, ma gli abiti che si potranno acquistare in negozio a partire dal giorno successivo. O - aggiungiamo noi - mentre la sfilata ancora in corso, sul proprio smartphone. E, per non farsi trovare impreparati, Net-a-porter ha sviluppato una delle migliori fashion app. Nella gallery qui sopra le altre.


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alla newsletter di Style.it
 

DA STYLE.IT

  • Cucina

    Aperitivo con i bambini

    Cibo semplice nel gusto e colorato nella veste. Per un happy hour versione junior!

  • Casa

    A tavola tutti composti: almeno a Natale!

    Accademia Italiana del Galateo ha stilato 9 regole d’oro da seguire durante i pranzi e le cene di ...

  • Casa

    Dove comprare bellissime fodere per cuscini senza muoversi dal proprio letto!

    L'autunno è arrivato e lo passerete attaccate alla vostra coperta di Linus? È tempo allora di ...

  • Viaggi

    Fabriano, la città della carta

    Una mostra suggestiva e altri cinque luoghi da visitare nella bellissima città marchigiana