Gli hashtag di Facebook

di Staff Casa 

Gli hashtag sono solo il primo passo per aiutare le persone a scoprire più facilmente cosa dicono gli utenti di un certo argomento e a partecipare a discussioni pubbliche

A partire da oggi, gli hashtag su Facebook saranno cliccabili. Simili a quelli già esistenti per altri servizi come Instagram, Twitter, Tumblr o Pinterest, gli hashtag di Facebook permetteranno di contestualizzare un post o indicare che è già parte di una discussione più ampia.

Cliccando sull'hashtag, su Facebook si aprirà un feed che raccoglierà ciò che persone o Pagine dicono riguardo a quel determinato argomento o evento.

Ora sarà possibile:

- Cercare un hashtag specifico dalla barra di ricerca. Ad esempio#FinalediChampions

- Cliccare sugli hashtags per avere accesso ad altri servizi, come succede su Instagram.

- Scrivere post direttamente dall'hashtag feed e dai risultati di ricerca.

Come sempre sarà possibile controllare l'audience dei propri post, anche quelli con gli hashtag.

Gli hashtag sono solo il primo passo per aiutare le persone a scoprire più facilmente cosa dicono gli utenti di un certo argomento e a partecipare a discussioni pubbliche. Facebook continuerà a lanciare nuove funzioni nelle settimane e mesi che verranno, come gli hashtag più popolari e gli approfondimenti, che aiuteranno gli utenti a scoprire cosa si dice nel mondo.


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alla newsletter di Style.it
 

DA STYLE.IT

  • Cucina

    Aperitivo con i bambini

    Cibo semplice nel gusto e colorato nella veste. Per un happy hour versione junior!

  • Casa

    A tavola tutti composti: almeno a Natale!

    Accademia Italiana del Galateo ha stilato 9 regole d’oro da seguire durante i pranzi e le cene di ...

  • Casa

    Dove comprare bellissime fodere per cuscini senza muoversi dal proprio letto!

    L'autunno è arrivato e lo passerete attaccate alla vostra coperta di Linus? È tempo allora di ...

  • Viaggi

    Fabriano, la città della carta

    Una mostra suggestiva e altri cinque luoghi da visitare nella bellissima città marchigiana