Il Manoscritto: un nuovo giallo per Chris Pavone

di Guy Pizzinelli 

Arriva in libreria il nuovo thriller dell'autore de Il Sospetto. Ed è subito bestseller

Guy Pizzinelli

Guy Pizzinelli

ContributorScopri di piùLeggi tutti

Dopo Il Sospetto, Chris Pavone torna in libreria per Piemme con Il Manoscritto, un thriller serrato che si svolge nel mondo dell'editoria. Pavone, che ha lavorato per quasi vent'anni come editor in una casa editrice, fa inziare la trama di questo nuovo libro con l'alba a New York e l'agente letterario Isabel Reed che gira l'ultima pagina di un misterioso manoscritto anonimo, sconvolta da quello che ha appena letto.

Isabel sa con certezza due cose: la prima è che quel libro - la documentatissima biografia di un tycoon dei media americani - se mai vedesse la luce diventerebbe un bestseller istantaneo. La seconda è che quelle pagine vogliono dire una condanna a morte immediata per chiunque decida di pubblicarlo. Quel che Isabel si chiede è: chi le ha mandato il manoscritto? Chi altri sa della sua esistenza?
Quando Isabel si decide a parlarne con l'amico ed editore Jeffrey Fielder è già tardi: il mondo editoriale comincia a essere scosso da una serie di omicidi di giovani donne, e per lei e Jeffrey comincia una fuga che li porterà molto lontano, nel cuore di un complotto le cui proporzioni si riveleranno gigantesche, alla ricerca di qualcuno che riesce a ingannarli a ogni passo e a manovrarli come marionette.

Intanto, a Zurigo, il misterioso autore del manoscritto vive nascosto ed è terrorizzato che qualcuno scopra dove vive. Quello che ha messo su carta, e cioè Il Manoscritto è il suo modo per espiare una vita di menzogne e tradimenti…
Un thriller serrato, dicevamo, per un autore al suo secondo romanzo (dopo il notevole Il sospetto (The Expats, 2012), che aveva immediatamente scalato le classifiche) che così definisce le qualità di un buon scrittore: «Penso che gli scrittori migliori siano prima di tutto consapevoli. Fanno in modo che ogni parola in ogni frase abbia uno scopo, e sono in grado di realizzare qualcosa, sia che si tratti di un avanzamento della trama, o di un aumento di tensione, o dello sviluppo di un personaggio, o della creazione di un'atmosfera. Non riempiono solo lo spazio.»
Non vi resta che correre in libreria.


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alla newsletter di Style.it
 

DA STYLE.IT

  • Cucina

    Aperitivo con i bambini

    Cibo semplice nel gusto e colorato nella veste. Per un happy hour versione junior!

  • Casa

    A tavola tutti composti: almeno a Natale!

    Accademia Italiana del Galateo ha stilato 9 regole d’oro da seguire durante i pranzi e le cene di ...

  • Casa

    Dove comprare bellissime fodere per cuscini senza muoversi dal proprio letto!

    L'autunno è arrivato e lo passerete attaccate alla vostra coperta di Linus? È tempo allora di ...

  • Viaggi

    Fabriano, la città della carta

    Una mostra suggestiva e altri cinque luoghi da visitare nella bellissima città marchigiana