Il Counseling Organizzativo: perché vi serve e a cosa serve

di Guy Pizzinelli 

Il Counseling Organizzativo è sostanzialmente un approccio innovativo nella gestione delle Risorse Umane, il cui pilastro è certamente la riscoperta della soggettività

Guy Pizzinelli

Guy Pizzinelli

ContributorScopri di piùLeggi tutti

Il Counseling nasce negli anni Cinquanta negli Stati Uniti e negli anni Settanta in Europa, in particolare nel Regno Unito (in cui la elle si raddoppia), come disciplina di orientamento e strumento di supporto dei servizi sociali.
Oggi il counseling è uno strumento di consulenza individuale ampiamente usato come pratica di supporto allo sviluppo delle persone anche nei contesti organizzativi (counseling organizzativo), in risposta al crescere della complessità e delle difficoltà ambientali.
Le skill richieste e gli ambienti lavorativi cambiano rapidamente e diviene sempre più rilevante la necessità di un supporto che aiuti le persone a riprogettare il proprio percorso professionale.
Il counseling ha l'obiettivo di stimolare e valorizzare le capacità delle persone di vivere in modo più integrato e soddisfacente la vita privata e professionale.
Molto spesso, il counseling è confuso con altre attività come quelle del  del coaching, che si possono definire parenti.

L'interessante nuovo volume della Nugnes, curato da Erickson, evidenzia e sottolinea come, sebbene il cambiamento sia una necessità inderogabile nelle organizzazioni, non sia però facile trovare un'alternativa all'approccio puramente cognitivo e razionale spesso inefficace.
Il counseling somatorelazionale, invece, integra le dimensioni fisiche, emotive, relazionali, cognitive e istituzionali.
"Il Counseling Organizzativo" è scritto da una professional counselor, e descrive il counseling di gruppo in contesti reali e le specificità del counseling individuale nei contesti organizzativi.
Il valore aggiunto del testo è la descrizione dettagliata degli strumenti utilizzati, in primis il colloquio, la pratica bio-energetica, la facilitazione del gruppo, a cui si aggiungono indicazioni sulle tecniche del counseling applicabili alla formazione e alla consulenza.
Questo testo fa conoscere agli studenti il counseling organizzativo, è di supporto ai counselor che vogliono specializzarsi in un ambito ricco di opportunità, aiuta formatori e consulenti aziendali ad acquisire un metodo e le tecniche del counseling. È di stimolo per i responsabili delle risorse umane di aziende profit e no profit, per i dirigenti e i quadri intermedi delle organizzazioni, i responsabili di servizi, gli operatori sindacali, i docenti curricolari e di sostegno.

In ambito aziendale, il counselling si confronta con le nuove tendenze gestionali basate sullo sviluppo individuale: la facilitazione delle relazioni interpersonali e di gruppo, la comunicazione e il feedback attivo. Il counselling, nelle organizzazioni, è  così uno strumento che permette di sviluppare i singoli entro l'organizzazione; se la pressione dell'incertezza e della complessità sociale affliggono individuo e organizzazione, il counselling può aiutare le persone a superare il divario tra benessere, prestazione e significazione individuale.
Ma questo manuale può essere interessante e di grande stimolo anche per la donna che tutti i giorni si confronta con le sfide e le difficoltà in azienda e in carriera.

 

Commenti dal canale


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alla newsletter di Style.it
 

DA STYLE.IT

  • Cucina

    Aperitivo con i bambini

    Cibo semplice nel gusto e colorato nella veste. Per un happy hour versione junior!

    • 0
    • 25
  • Casa

    A tavola tutti composti: almeno a Natale!

    Accademia Italiana del Galateo ha stilato 9 regole d’oro da seguire durante i pranzi e le cene di ...

    • 0
    • 7
  • Casa

    Dove comprare bellissime fodere per cuscini senza muoversi dal proprio letto!

    L'autunno è arrivato e lo passerete attaccate alla vostra coperta di Linus? È tempo allora di ...

    • 2
    • 41
  • Casa

    Da Giotto a Gentile: pittura e scultura a Fabriano

    Una mostra suggestiva e raffinata nella città della carta

    • 0
    • 3