Se un abito ti cambia la vita

di Francesca Amé 

La giovane scrittrice finlandese Rikka Pulkkinen racconta una storia di affetti tra una madre, una figlia e una donna misteriosa. Come l'abito giallo che amava indossare

Francesca Amé

Francesca Amé

ContributorScopri di piùLeggi tutti


Direttamente dalla Finlandia, un romanzo su vestiti e ricordi (a
volte rimossi)

Direttamente dalla Finlandia, un romanzo su vestiti e ricordi (a volte rimossi)

Può un abito cambiarci la vita?Secondo Rikka Pulkkinen, giovane scrittrice finlandese dalla pelle di luna, sì.

Il suo nuovo romanzo, L'armadio dei vestiti dimenticati (edito da Garzanti, pp. 308, 16.40 euro) fresco fresco di pubblicazione in Italia ma già best-seller in Europa, ruota tutto attorno alla scoperta, in una soffitta, di un vestito vintage, a vita alta, color giallo limone. Lo trova Anna, mentre rovista nella soffitta di nonna Elsa, malata terminale. Sarà Elsa a raccontare perché quel vestito è così importante nonostante non le sia mai appartenuto. Lo indossava un tempo la baby-sitter di Eleonora, mamma di Anna e figlia di Elsa. Quella donna fu molto più che una tata, fu quasi una madre per Eleonora, e fu un amore folle per il marito di Elsa. Un amore che finì tragicamente.

Una saga familiare, un mistero sopito da anni, un amore che non è mai finito. E tutto questo grazie a un vestito…
«L'idea di usare un abito per scatenare una serie di ricordi che permettesse ad Elsa, in punto di morte, di svelare alla nipote una parte importante della vita della loro famiglia, mi è venuta quasi per caso. L'abito ha un alto valore simbolico: ha il potere di trasformarci in un'altra persona, di modificare la nostra identità. Molto più di un gioiello, ad esempio».

Domanda d'obbligo: l'abito giallo vintage che descrive con minuzia nel libro esiste?
«È frutto della mia immaginazione, ma mi è successa una cosa incredibile. Qualche mese fa, mentre stavo per consegnare il libro in casa editrice, mi trovavo a New York e passeggiando per East End ho visto un abito in un negozio vintage identico a quello che avevo immaginato. Sono entrata subito e ho spiegato tutta eccitata la coincidenza ma a New York il fatto che una scrittrice entri  e dica che sta scrivendo un libro su un abito identico a quello esposto non ha sortito molto effetto. Sono circondati da scrittori, laggiù..».

Ma l'abito l'ha comprato alla fine?
«No, e me ne sono pentita. Ma il negoziante mi ha prestato così scarso interesse che sono uscita delusa».

Tornando alla trama del romanzo, è una storia di legami femminili che, rotti, cercano di ricomporsi.
«E di come una figlia, Anna, si trasformi in madre, prendendosi cura sia di sua mamma che di sua nonna, un po' come aveva fatto la baby-sitter dall'abito giallo tanti anni prima. Fu una donna che amò molto la vita, ma dalla vita non fu riamata. È una storia triste, mi commuove ancora, e ho impiegato più di due anni per completarla».

DA STYLE.IT

  • Mamma

    Calendari dell'avvento

    Pochi giorni e inizia il countdown al Natale! E non c'è Dicembre che si rispetti se non c'è un Calendario dell'Avvento: eccone alcuni bellissimi da comprare, anche all'ultimo secondo!

  • Bellezza

    Polveri illuminanti

    Ombretti, ciprie, polveri che illuminano la pelle, perfetti per esaltarne il colore. Da stendere su viso, schiena e décolleté per le serate importanti o per dare un tocco di luce a una giornata grigia

  • Bellezza

    Beauty routine per la notte

    Sapevi che durante le ore notturne la produzione di collagene aumenta? Per questo e per molti altri motivi è necessario prendersi cura di corpo e viso anche mentre si riposa, con prodotti specifici pensati proprio per questo momento della giornata, sierei, creme, contorno occhi, anti-cellulite e non solo

  • Moda

    Come è bella la campagna (stampa) d'autunno

    Arriva l'estate ed è già tempo di Autunno/inverno 2013-14. Dopo le sfilate femminili, le catwalk maschili e i migliori look da red carpet, ecco che le nuove collezioni sono pronte a prendere vita sulla carta. Patinate, raffinate e impeccabili come sempre, le campagne pubblicitarie delle griffe più prestigiose saranno protagoniste indiscusse dei magazine di moda. Con qualche special guest d'eccezione


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alla newsletter di Style.it
 

DA STYLE.IT

  • Cucina

    Aperitivo con i bambini

    Cibo semplice nel gusto e colorato nella veste. Per un happy hour versione junior!

  • Casa

    A tavola tutti composti: almeno a Natale!

    Accademia Italiana del Galateo ha stilato 9 regole d’oro da seguire durante i pranzi e le cene di ...

  • Casa

    Dove comprare bellissime fodere per cuscini senza muoversi dal proprio letto!

    L'autunno è arrivato e lo passerete attaccate alla vostra coperta di Linus? È tempo allora di ...

  • Viaggi

    Fabriano, la città della carta

    Una mostra suggestiva e altri cinque luoghi da visitare nella bellissima città marchigiana