Un'intervista postmoderna

di Silvia Gianatti 

Il suo Manuale (d'amore) per la ragazza postmoderna è in libreria. Dedicato alle donne che sognavano il principe azzurro e lo hanno trovato. Ma non rinunciano ai loro spazi. Né danno per scontato l'amore. Style incontra l'autrice Valentina Camerini.

Silvia Gianatti

Silvia Gianatti

Blogger & ContributorScopri di piùLeggi tutti

Chi è la ragazza postmoderna?
È la giovane donna del presente, con un piede nel futuro.

Come si riconosce?
È una tosta: pretende parità con gli uomini, sia nel lavoro che nella coppia. Allo stesso tempo, però, non accetta di camuffare o nascondere la sua femminilità. È decisamente più egoista di sua mamma e ha accettato che in una giornata ci siano solo 24 ore e che tutto non si può fare. In casa non si comporta come una cameriera, pretende tempo libero per se stessa e vuole credere nell'amore che dura.

Tre cose a cui tu, post-modernamente, non potresti mai rinunciare?
Al cazzeggio casalingo, reso possibile da un'equa divisione dei compiti, al romanticismo, al totale rispetto e appoggio reciproco (con Lui).

Il consiglio migliore che ti senti di aver dato nel libro, di dare ora?
Prendete l'amore seriamente, senza dare nulla per scontato.

Il tuo libro può essere una ricetta per il "vissero felici e contenti" così difficile da mantenere come status?
Più o meno. Diciamo che spero di stimolare quel genere di riflessioni che aiuta a non fare naufragare un amore. Comunque l'happy ending non è poi così impossibile. Basta non pensare che sia un diritto inderogabile dell'uomo e della donna innamorati.

Quando hai deciso di scrivere il libro?
Ho cominciato a scrivere poco alla volta, raccogliendo aneddoti divertenti che testimoniavano in maniera inequivocabile la differenza tra la mia generazione e quelle passate.

Perché dovremmo leggerlo?
Perché essere innamorate è bello! (E se dura è meglio!)

Ci sono tante storie. Pensi che le tue amiche si riconosceranno, anche se hai usato nomi di fantasia?
Credo proprio di sì… Però ho chiesto permessi scritti, prima di raccontare al mondo i fatti personali delle mie amiche!

Da quanti anni state insieme tu e Fabulous?
Sto per perdere il conto, a dire il vero. Comunque sono tanti anni… Diciamo che quando l'ho conosciuto indossavo ancora minigonne rosa shocking con le sneakers e ascoltavo (abbastanza di nascosto) Robbie Williams.

Avete mai vissuto una crisi con la C maiuscola? Se sì, come l'avete superata?
La crisi più grande credo sia arrivata nelle fasi preparatorie del matrimonio. Scegliere la forma del sacchettino porta confetti può logorare i nervi anche delle personalità più salde…

Dici che una coppia deve sempre avere un progetto. Niente figli davvero?

Al momento il prossimo progetto è cominciare la nostra terza luna di miele (ogni viaggio/vacanza per noi è una luna di miele!). Per i figli aspetto che la sveglia biologica suoni: al momento il richiamo della "mammitudine" tace. Sull'argomento comunque sono serena. La Ragazza Postmoderna non sente l'obbligo di giustificare l'uso che decide di fare delle proprie ovaie!

Ti dà fastidio che nelle recensioni ti definiscano figlia d'arte (suo papà è Alberto Camerini, pop star degli anni 80)?
No. Solo che parlare di arte mi sembra un po' eccessivo, nel mio caso!

Continuerai a scrivere postmodernamente?
Lo sto facendo. Qui.




DA STYLE.IT

  • Mamma

    Calendari dell'avvento

    Pochi giorni e inizia il countdown al Natale! E non c'è Dicembre che si rispetti se non c'è un Calendario dell'Avvento: eccone alcuni bellissimi da comprare, anche all'ultimo secondo!

  • Bellezza

    Polveri illuminanti

    Ombretti, ciprie, polveri che illuminano la pelle, perfetti per esaltarne il colore. Da stendere su viso, schiena e décolleté per le serate importanti o per dare un tocco di luce a una giornata grigia

  • Bellezza

    Beauty routine per la notte

    Sapevi che durante le ore notturne la produzione di collagene aumenta? Per questo e per molti altri motivi è necessario prendersi cura di corpo e viso anche mentre si riposa, con prodotti specifici pensati proprio per questo momento della giornata, sierei, creme, contorno occhi, anti-cellulite e non solo

  • Moda

    Come è bella la campagna (stampa) d'autunno

    Arriva l'estate ed è già tempo di Autunno/inverno 2013-14. Dopo le sfilate femminili, le catwalk maschili e i migliori look da red carpet, ecco che le nuove collezioni sono pronte a prendere vita sulla carta. Patinate, raffinate e impeccabili come sempre, le campagne pubblicitarie delle griffe più prestigiose saranno protagoniste indiscusse dei magazine di moda. Con qualche special guest d'eccezione


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alla newsletter di Style.it
 

DA STYLE.IT

  • Cucina

    Aperitivo con i bambini

    Cibo semplice nel gusto e colorato nella veste. Per un happy hour versione junior!

  • Casa

    A tavola tutti composti: almeno a Natale!

    Accademia Italiana del Galateo ha stilato 9 regole d’oro da seguire durante i pranzi e le cene di ...

  • Casa

    Dove comprare bellissime fodere per cuscini senza muoversi dal proprio letto!

    L'autunno è arrivato e lo passerete attaccate alla vostra coperta di Linus? È tempo allora di ...

  • Viaggi

    Fabriano, la città della carta

    Una mostra suggestiva e altri cinque luoghi da visitare nella bellissima città marchigiana