AD, un viaggio nella storia dell'abitare italiano

di Laura Scafati 

Il direttore di AD, Ettore Mocchetti ha progettato e curato una mostra digitale che offrirà al visitatore un viaggio entusiasmante lungo la storia dell'abitare italiano

Laura Scafati

Laura Scafati

ContributorLeggi tutti

<<>0
1/

"AD-La casa degli italiani dal 1861 al 2011" è il titolo della grande mostra interattiva e multimediale voluta e progettata da Ettore Mocchetti, da 30 anni alla guida di AD, il mensile Condé Nast dedicato all'architettura, all'arredamento e al design.

La mostra, che si sviluppa su 4.000 metri quadrati espositivi, accompagna il visitatore lungo un percorso volto a celebrare l'evoluzione del gusto dell'abitare in 150 anni di storia italiana. Ma non è solo un viaggio nella storia dei modi di vivere e abitare. La mostra è stata anche la prima occasione in cui il network internazionale di AD è stato presente con tutti i direttori delle otto edizioni: oltre all'Italia, hanno partecipato AD Germania, AD Francia, AD Messico, AD Russia, AD Spagna, AD Cina e AD India. Il grande foyer è stato dedicato agli stili dell'abitare nel mondo ripercorsi e interpretati da tutti gli AD.

La mostra, aperta al pubblico in occasione dei giorni del Salone del Mobile, vuole essere un invito a scoprire come, nonostante le radicali trasformazioni intercorse, la casa italiana sia rimasta legata ad alcuni importanti paradigmi: la qualità degli arredi, il sentimento del bello, l'armonia delle differenze, l'intreccio di tradizione e modernità e la persistenza della'arte.

Queste le dichiarazioni del direttore Ettore Mocchetti: «Sono molto felice di aver riunito per questa importante occasione il network internazionale di AD in un evento che rappresenta la traduzione espositiva della mission di AD: presentare le più belle case del mondo, intercettare le tendenze e il modo di abitare con stile. Abbiamo voluto creare una mostra vera, interattiva e digitale, che rispecchia l'evoluzione sociale dell'abitare, che fa sognare il visitatore, accompagnandolo in un viaggio che ripercorre la vita vera, fino a alla scoperta della casa del futuro.»

>> AD-La casa degli italiani dal 1861 al 2011

>> Per tutte le curiosità scopri il nostro speciale Salone del Mobile 2012

Bad Request

Bad Request


HTTP Error 400. The request is badly formed.