Nuova Panda 4x4: la citycar per le fughe fuoriporta

di Alessio  Lana 

Il nuovo modello di Fiat è perfetta per i weekend all'aria aperta ed è a prova di neve, fango e strade sterrate

Alessio  Lana

Alessio  Lana

Leggi tutti

<<>0
1/

Non c'era giornata migliore per provare la nuova Panda 4x4: pioggia, nebbia e fango hanno accompagnato la prova di questa vettura che eredita lo scettro della regina delle nostre montagne. Dopotutto non c'è gita fuori porta in cui non si incontri un modello del 1983 che percorre placido le mulattiere con le sue quattro ruote motrici.

Il nuovo modello, va detto, è tutto un altro mondo. Persa quell'aria rude e spartana, oggi si presenta con una mise che miscela montagna e città , scarponi e camicia a quadri, con forme maggiorate ma non troppo, comodità nella guida e prestazioni fuoristrada che non ci si aspetterebbe da una vettura così piccola.

Certo, su strada non è una scheggia, ma da un'auto del genere si chiede soprattutto affidabilità e potenza e sulla pista da off road del Centro Sperimentale Fiat di Balocco, vicino Vercelli, la mini jeep ha dato il meglio di sé. Sicura su sterrato e ciottoli, si piega su un lato come si vede nei film d'azione e frena sul fango come se fosse sull'asfalto. Basta ingranare la prima e lei sale su pendii del 40 per cento senza battere ciglio, come se sotto il cofano non avesse il piccolo 900 cc da 85 cavalli.

Le gomme da neve incluse nell'allestimento consentono di uscire dalla città senza paura di non poter tornare: non c'è casa in campagna o rifugio in montagna che non possa essere raggiunto in sicurezza, mentre l'altezza da terra maggiorata di 47 millimetri permette un più comodo accesso alla vettura.

Interessante anche il nuovo colore della carrozzeria, il verde Toscana, un verdone metallizzato che da solo fa pensare alla voglia di fuggire dal grigiore cittadino. Per il prezzo invece si parte da 16.950, mentre le motorizzazioni comprendono anche un diesel 1.3 Multijet II da 75 CV.

Per chi pensa che la trazione integrale sia troppo estrema, la casa di Torino propone anche l'allestimento Trekking con trazione anteriore. Il prezzo in questo caso è di 15.200 euro, mentre l'auto rimane sostanzialmente la stessa: una cittadina con tanta voglia di fango, polvere e strade sterrate.

Style.it ha provato anche:

>> Renault Clio in Toscana

>>  Renault Twizy sulle Dolomiti

DA STYLE.IT

  • News

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

  • News

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

  • News

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

  • News

    Unioni Civili, ddl Cirinnà arriva alla Camera

    Unioni Civili, ddl Cirinnà arriva alla Camera


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alla newsletter di Style.it
 

DA STYLE.IT

  • Cucina

    Aperitivo con i bambini

    Cibo semplice nel gusto e colorato nella veste. Per un happy hour versione junior!

  • Casa

    A tavola tutti composti: almeno a Natale!

    Accademia Italiana del Galateo ha stilato 9 regole d’oro da seguire durante i pranzi e le cene di ...

  • Casa

    Dove comprare bellissime fodere per cuscini senza muoversi dal proprio letto!

    L'autunno è arrivato e lo passerete attaccate alla vostra coperta di Linus? È tempo allora di ...

  • Viaggi

    Fabriano, la città della carta

    Una mostra suggestiva e altri cinque luoghi da visitare nella bellissima città marchigiana