Le piante ritornano a casa

di Giancarlo  Montalbetti 

Il freddo sta arrivando: è ora di riportare le piante del balcone o del giardino tra le calde mura dell'appartamento. Ma come si fa? Ce lo spiega il "dottore" delle piante

Giancarlo  Montalbetti

Giancarlo  Montalbetti

Leggi tutti

<<>0
0/

Brrr! Il freddo sta arrivando: povere piante, è giunta l'ora di metterle al riparo.

Ed eccomi qua.
Mi chiamo Giancarlo e faccio il giardiniere.
Ma "coltivo" diverse passioni oltre il verde: la cucina, il mare, le mangiate in trattoria con gli amici, Evaristo Beccalossi, la lettura e la scrittura.

Scrivo per me e non solo la lista della spesa; il coraggio mi spinge ogni tanto ad annotare periodi complessi che, oltrepassando il soggetto il verbo e il complemento,  paiono frasi di senso compiuto.

Il dissenso del Ficus benjamin (e non solo) per la neve
La maggior parte di noi ha un Ficus Benjamin in casa e classicamente, quando la primavera si assesta e il tepore diventa una costante e non più variabile impazzita, lo si sposta all'esterno ponendolo in un angolo del balcone o del terrazzo magari (niente magari: obbligatorio) non direttamente al sole, soprattutto se l'esposizione è a Sud.

Questo vale anche per chi non è in possesso di Ficus, ma coltiva e ama la Fucsia, la Dracena, la  Spatifilla, l'onnipresente Zamioculcas, la Curcuma e vi sarebbe veramente una lista molto lunga dato che la presenza di una pianta in casa è il risultato di tante combinazioni delle quali la prima in assoluto, quasi inconfutabile, è la soggettività della scelta e quindi dell'acquisto.

Per tornare all'oggetto del paragrafo, ovvero l'avversità che alcun piante (fra l'altro quasi tutte di origine tropicale) hanno per il freddo, si può affermare che ci siamo: ottobre è il mese in cui dovremmo cercare di riportare le piante in appartamento, tra le calde mura. Ricordiamoci, infatti, che il 15 di ottobre nei fantastici condomini delle città del Nord Italia si accendono i caloriferi, questo capita anche nel 50% delle case del Centro. Al Sud si fa ancora il bagno a mare, si mangia il cocco, si osservano i tramonti . Ma questo é un altro film…

Ma come si fa a ricoverare le piante in casa al sopraggiungere della stagione fredda? Può sembrare un'operazione banale, ma non lo è affatto. Per farlo nel modo corretto bisogna seguire una serie di accorgimenti, che scoprirete sfogliando la guida nella parte alta della pagina.

(Foto: Corbis Images)

 

Leggi anche:

>> Istruzioni per un giardino evoluto

>> Piante da appartamento: cosa fare prima di partire per le vacanze

DA STYLE.IT

  • Mamma

    La crescita del neonato e del bambino

    A che ritmi cresce un neonato? Quali sono i parametri da tenere in considerazione? Ecco il parere dell’esperto.

  • Mamma

    Le coliche nel lattante: cause e rimedi

    Colpiscono il neonato nei primi mesi, ma ancora non si capisce da cosa possano derivare e come farle passare. Qui il parere dell’esperto.

  • Mamma

    Svezzamento: tutto quello che devi sapere

    Lo svezzamento è un argomento delicato e molto vasto: a causa del mare magnum di pareri e consigli, le mamme non sanno più dove sbattere la testa. Qui il parere dell’esperto.

  • Mamma

    Storie di mamme: le pappe bio di Mamma M’Ama

    Tre mamme alla ricerca della pappa perfetta da dare ai loro bambini: gustosa, nutriente, ma soprattutto sana. Sul mercato ancora non c’era e allora… l’hanno inventata loro!


DA STYLE.IT

  • Cucina

    Aperitivo con i bambini

    Cibo semplice nel gusto e colorato nella veste. Per un happy hour versione junior!

  • Casa

    A tavola tutti composti: almeno a Natale!

    Accademia Italiana del Galateo ha stilato 9 regole d’oro da seguire durante i pranzi e le cene di ...

  • Casa

    Dove comprare bellissime fodere per cuscini senza muoversi dal proprio letto!

    L'autunno è arrivato e lo passerete attaccate alla vostra coperta di Linus? È tempo allora di ...

  • Viaggi

    Fabriano, la città della carta

    Una mostra suggestiva e altri cinque luoghi da visitare nella bellissima città marchigiana