I consigli di guida di Rauno Aaltonen

di Francesca Cibrario 

Come si guida su ghiaccio e neve? Lo abbiamo chiesto al finlandese volante, Rauno Aaltonen

Francesca Cibrario

Francesca Cibrario

EditorLeggi tutti

<<>0
1/

La missione Mini goes to Santa Claus, a cui abbiamo preso parte, è stata anche l'occasione per mettere alla prova in condizioni estreme l'ultima nata nella Casa tedesca, la Paceman. Ma, siccome guidare su strade ghiacciate e innevate non è uno scherzo, prima di metterci al volante abbiamo chiesto consiglio a uno dei massimi esperti mondiali: Rauno Aaltonen.

Aaltonen, classe 1938, è finlandese e dunque avvezzo fin dalla nascita alle strade lastricate di ghiaccio, ma, soprattutto, è stato un grande campione di rally
: vinse lo European Rally Championship nel 1965 e, grazie al suo inimitabile stile di guida e l'intelligente scelta delle gomme, conquistò lo storico Rally di Monte Carlo del 1967 a bordo di una Mini classica. Rauno, soprannominato anche "il finlandese volante", "il professore dei rally", oggi gestisce assieme al figlio Tino una scuola di pilotaggio e, qui in Finlandia, è una gloria nazionale, quasi come Santa Claus.

"Quando guidate su ghiaccio e neve, la prima cosa che dovete ricordare è che non ogni cosa che è bianca e sembra neve ha lo stesso tipo di trazione - ci ammonisce subito il nostro istruttore per un giorno - quindi dovete essere in grado di vedere le differenze, per capire in quali punti c'è trazione e dove no. Poi bisogna guardare lontano, perché sul ghiaccio occorre più tempo per arrestare il veicolo e, quindi, la distanza di sicurezza da mantenere è maggiore".

E la posizione di guida corretta?
Per tenere bene l'auto in strada, su un percorso sghiacciato diventa ancora più importante sedersi nel modo giusto. Dovete avere le braccia libere di muoversi, quindi, non sedevi troppo distante dal volante, altrimenti avrete le braccia troppo tese. Appoggiatevi bene allo schienale: dovete essere in grado con la mano destra di arrivare a prendere il lato sinistro del volante senza che la schiena perda il contatto con il sedile. Il 99% dei guidatori sta troppo distante dal volante. E questo significa che sono totalmente impreparati ad affrontare situazioni critiche.

E come si è comportata durante il test sulla neve la MINI Paceman?
La Paceman è una versione sportiva della Countryman: più rigida e più leggera. È una due porte, ma spaziosa e conserva il classico go cart feeling di MINI. Si comporta molto bene anche sulla neve. Ma ricordate che, sulla neve, non è solo l'auto che avete che conta, ma la combinazione tra auto e gomme. Quando hai le gomme giuste, la Paceman è grandiosa.

Donne e motori...
Le donne che vengono ai miei corsi di pilotaggio imparano molto più velocemente degli uomini. Io credo che accada perché le donne hanno un miglior controllo del corpo. Quando le donne camminano, in qualunque parte del mondo voi vi troviate, lo fanno con un certo stile. Gli uomini invece si spostano e basta, senza far caso a come lo fanno. Nelle donne il controllo e la coordinazione muscolare sono più sviluppati, così imparano anche a guidare con maggiore facilità.

LEGGI ANCHE:

Con MINI a casa di Babbo Natale

DA STYLE.IT

  • News

    Family every Day, il web risponde al Family Day

    Family every Day, il web risponde al Family Day

  • News

    Bansky, nuova opera dedicata ai "miserabili" di Calais

    Bansky, nuova opera dedicata ai "miserabili" di Calais

  • News

    Asterix e Obelix contro il terrorismo #JeSuisParis

    Asterix e Obelix contro il terrorismo #JeSuisParis

  • News

    Parigi, è il giorno dell'omaggio alle vittime

    Parigi, è il giorno dell'omaggio alle vittime


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alla newsletter di Style.it
 

DA STYLE.IT

  • Cucina

    Aperitivo con i bambini

    Cibo semplice nel gusto e colorato nella veste. Per un happy hour versione junior!

  • Casa

    A tavola tutti composti: almeno a Natale!

    Accademia Italiana del Galateo ha stilato 9 regole d’oro da seguire durante i pranzi e le cene di ...

  • Casa

    Dove comprare bellissime fodere per cuscini senza muoversi dal proprio letto!

    L'autunno è arrivato e lo passerete attaccate alla vostra coperta di Linus? È tempo allora di ...

  • Viaggi

    Fabriano, la città della carta

    Una mostra suggestiva e altri cinque luoghi da visitare nella bellissima città marchigiana