Margherita Buy, una marcia in più. Non solo al cinema

di V. C. 

L'attrice è una dei 100 personaggi scelti da Jaguar per una speciale prova della nuova  XF Sportbrake. Una rara occasione per un'intervista sprint su donne e motori

<<>0
1/

Margherita Buy è in Val Fiscalina per una prova su pista della sua nuova auto. Assieme ad alcuni colleghi, come Gianmarco Tognazzi e Alessandro Preziosi, e altri vip, jet setter e artisti, infatti, fa parte di un gruppo di 100 personaggi coinvolti nella nuova iniziativa JAGUAR 100 AROUND, un racconto social lungo un anno, sull'esperienza di guida (e vita) a bordo della nuova Jaguar XF Sportbrake.

Con quali criteri scegli una vettura?
«Dipende molto dai momenti della vita, l'automobile deve rispecchiare le tue esigenze: quando avevo una bambina piccola ad esempio avevo bisogno di una macchina spaziosa. Adesso mi piace una macchina scattante, che però sia anche molto comoda e confortevole».

Come definiresti la tua guida?

«Sono una persona molto attenta, guido in maniera sicura, ma veloce».

Qual è la cosa che ti riesce meglio al volante e perché?
«Sono particolarmente brava nei parcheggi: ho occhio nel capire chi sta per lasciare libero un posto e soprattutto nel calcolare bene le misure, al contrario di tante persone che stanno ore a tentare di entrare in un parcheggio per poi scoprire che è troppo piccolo».

A quanti anni e con che spirito hai preso la patente?
«Ho preso la patente a 18 anni, ma già guidavo».

La scena più bella o folle recitata in un auto al cinema.
«Ho girato tantissime scene in auto, ma due sono quelle che mi sono rimaste più impresse nella memoria: ne Il Caimano, dopo la separazione con mio marito (Silvio Orlando ndr), c'è una lunghissima scena di saluto, un addio in macchina, in cui ci rincorriamo, ci guardiamo, ci superiamo a vicenda; un'altra scena che ricordo è tratta da Habemus Papam, quando, senza saperlo, io porto in macchina il Papa appena eletto».

Guida e sicurezza. Per le strade e al volante oggi servirebbe più...
«La cosa fondamentale secondo me sarebbe che la gente imparasse a guidare meglio, magari attraverso esami di guida più severi».

+ INFO: www.jaguar100around.it

DA STYLE.IT

  • Star

    Rocky Horror Show: uno spettacolo imperdibile

    Dopo dieci anni di assenza torna a teatro il celebre spettacolo di Richard O'Brian che riempirà i teatri di musica Milano e Forlì

  • Mamma

    Auguri papà, ti regalo un libro bellissimo

    E ti intervisto il suo autore. La vità è una pizza è un libro che ogni padre dovrebbe tenere sul comodino. Perché nel giorno della loro festa, ricordarsi quanto sono importanti le cose che ci sembrano inutili, male non fa

  • Moda

    La scarpetta di Cenerentola creata dai grandi della moda

    Avete presente la scarpetta di cristallo che Cenerentola perde sulle scale prima che si faccia mezzanotte? Nove famosi stilisti l'hanno creata per celebrare l'uscita del nuovo film sul grande schermo

  • Star

    Parole in circolo: il nuovo "progetto" di Marco Mengoni

    A due anni di distanza torna Marco Mengoni con la prima parte di un progetto pensato in due tempi che fa circolare parole. E musica


DA STYLE.IT

  • Cucina

    Aperitivo con i bambini

    Cibo semplice nel gusto e colorato nella veste. Per un happy hour versione junior!

  • Casa

    A tavola tutti composti: almeno a Natale!

    Accademia Italiana del Galateo ha stilato 9 regole d’oro da seguire durante i pranzi e le cene di ...

  • Casa

    Dove comprare bellissime fodere per cuscini senza muoversi dal proprio letto!

    L'autunno è arrivato e lo passerete attaccate alla vostra coperta di Linus? È tempo allora di ...

  • Casa

    Da Giotto a Gentile: pittura e scultura a Fabriano

    Una mostra suggestiva e raffinata nella città della carta