VECCHIO UTENTE

Ciao!

Hai visto quante novità su Style.it? Una nuova grafica, una nuova community e moltissime nuove opportunità per diventare protagonisti del sito. Vuoi scoprire il mondo di Style.it? Bastano 2 minuti: controlla la tua posta elettronica e segui le istruzioni contenute nella mail che ti abbiamo appena inviato.
Con un click confermi la tua iscrizione a Style.it e inizi subito a navigare nel nuovo mondo di Style.it da protagonista! Se non hai tempo in questo momento, non c'è problema! Puoi scoprire le novità del sito e navigare fra i nostri servizi, i nuovi canali, la community. Però ricorda che se confermi la tua iscrizione e navighi sempre come utente loggata... c'è più divertimento!

VECCHIO UTENTE

Ciao!

Hai visto quante novità su Style.it? Una nuova grafica, una nuova community e moltissime nuove opportunità per diventare protagonisti del sito. Vuoi scoprire il mondo di Style.it? Contatta la redazione inviando un email a lestylersietevoi@style.it e riceverai le istruzioni per confermare la tua registrazione.
Basteranno pochissimi click! :-)

UTENTE NON RICONOSCIUTO

Utente non riconosciuto!

La password e l'utente/email che hai inserito non sono stati riconosciuti. Se non sei ancora registrato, cosa aspetti? Basteranno pochissimi click! :-)
Sergio Carlucci

Sergio Carlucci (courtesy Tony&Guy).


21.12.2005

Capelli. Quale look per la notte del 31 dicembre?

La parola chiave è una sola: vintage. Tante le varianti: Charleston, Hitchcock, old Russia...

di Valentina Caiani

VOTA [ 12345 ] (4 voti)
Quale allure ricreare e che tipo di styling scegliere per la notte più importante dell'anno? Lo abbiamo chiesto all'hair stylist Sergio Carlucci (Toni&Guy).

Un'idea vincente per le feste di questo periodo.
«Lo stile più sofisticato è quello che si ispira alle donne di Alfred Hitchcock. Una su tutte: Kim Novak. Vale per il taglio e il colore dei capelli ma anche per il trucco (cipria, smalto e lipstick rosso fuoco)».

Uno stile che va bene a tutte?
«Per chi ha i colori giusti. Diciamo che non è la soluzione ideale per chi ha carnagione olivastra e capelli molto scuri».

In questo caso?
«All'interno della grande tendenza vintage, sono molto interessanti gli stili 'Post-Charleston' e Old Russia».

In cosa consistono?
«I look che si ispirano alla Madre Russia giocano con le trecce. Possono essere tante piccole trecce unite a crearne una più grande oppure, ancora più trendy, due trecce legate assieme sopra la fronte a incorniciare il viso. Stanno benissimo a chi ha capelli lunghi e lisci. Sono molto interessanti sui capelli rossi».

Come si declina, invece, lo stile da te definito 'post-charleston'?
«Con onde aderenti alle tempie fissate con gel o brillantina. Quindi capelli stretti in chignon oppure sciolti, volumizzati con spray o mousse. E' un look d'effetto che non richiede una preparazione particolare e può partire tanto da onde naturali quanto da capelli arricciati con il ferro. Piace soprattutto alle più giovani».

Un'idea semplice per chi è veramente inesperta?
«Personalizzare il look con un accessorio: una fascia, un cerchietto di metallo... ».

articoli precedenti

aggiungi un commento