VECCHIO UTENTE

Ciao!

Hai visto quante novità su Style.it? Una nuova grafica, una nuova community e moltissime nuove opportunità per diventare protagonisti del sito. Vuoi scoprire il mondo di Style.it? Bastano 2 minuti: controlla la tua posta elettronica e segui le istruzioni contenute nella mail che ti abbiamo appena inviato.
Con un click confermi la tua iscrizione a Style.it e inizi subito a navigare nel nuovo mondo di Style.it da protagonista! Se non hai tempo in questo momento, non c'è problema! Puoi scoprire le novità del sito e navigare fra i nostri servizi, i nuovi canali, la community. Però ricorda che se confermi la tua iscrizione e navighi sempre come utente loggata... c'è più divertimento!

VECCHIO UTENTE

Ciao!

Hai visto quante novità su Style.it? Una nuova grafica, una nuova community e moltissime nuove opportunità per diventare protagonisti del sito. Vuoi scoprire il mondo di Style.it? Contatta la redazione inviando un email a lestylersietevoi@style.it e riceverai le istruzioni per confermare la tua registrazione.
Basteranno pochissimi click! :-)

UTENTE NON RICONOSCIUTO

Utente non riconosciuto!

La password e l'utente/email che hai inserito non sono stati riconosciuti. Se non sei ancora registrato, cosa aspetti? Basteranno pochissimi click! :-)
james kaliardos

James Kaliardos (ph.Greg Kessler).


19.03.2007

Il look showgirl secondo James Kaliardos

Un po' burlesque, un po' diva-like, ultimamente è tra gli stili più gettonati per feste e serate in discoteca. Ma come realizzarlo? Ecco i consigli del direttore creativo maquillage di L'Oreal Paris, make up artist per dive, modelle e passerelle di moda

di Valentina Caiani

VOTA [ 12345 ] (12 voti)
Make up d'ispirazione burlesque: trendy o out?
«Oh, lo stile showgirl! Io stesso ho lavorato in uno spettacolo vicino al genere burlesque».

Veramente?
«Ero una specie di 'assistente dei ballerini'. Ricordo che era tutto fantastico. Ero affascinato dal backstage, dalle ragazze più grandi di me e dal loro incredibile maquillage. Senza quel trucco... erano persone completamente diverse».

In che senso?
«Ad esempio, una di loro aveva sopracciglia davvero molto spesse. Una volta struccate le ballerine non avevano visi altrettanto glamourous. Ovvero: questo tipo di trucco dona incredibilmente a tutte».

Perché?
«E' un maquillage molto femminile con labbra definite, eyeliner (steso con tanto di 'ricciolo' finale), ciglia finte, occhio 'allungato' sapientemente attraverso giochi di chiaroscuro...».

Questo è l'elenco degli elementi irrinunciabili ma qual è il loro ordine di importanza?
«Quello che conta sono le labbra. La bocca deve essere definita con un rosso intenso o molto brillante, oppure con un marrone scuro o un bordeaux.
Poi, si può poi usare del blush a segnare i contorni del viso, tanto mascara a ombreggiare lo sguardo e, naturalmente, ciglia finte (anche un po' pazze, spiritose). Il risultato è Hollywoodiano!»

articoli precedenti

aggiungi un commento