VECCHIO UTENTE

Ciao!

Hai visto quante novità su Style.it? Una nuova grafica, una nuova community e moltissime nuove opportunità per diventare protagonisti del sito. Vuoi scoprire il mondo di Style.it? Bastano 2 minuti: controlla la tua posta elettronica e segui le istruzioni contenute nella mail che ti abbiamo appena inviato.
Con un click confermi la tua iscrizione a Style.it e inizi subito a navigare nel nuovo mondo di Style.it da protagonista! Se non hai tempo in questo momento, non c'è problema! Puoi scoprire le novità del sito e navigare fra i nostri servizi, i nuovi canali, la community. Però ricorda che se confermi la tua iscrizione e navighi sempre come utente loggata... c'è più divertimento!

VECCHIO UTENTE

Ciao!

Hai visto quante novità su Style.it? Una nuova grafica, una nuova community e moltissime nuove opportunità per diventare protagonisti del sito. Vuoi scoprire il mondo di Style.it? Contatta la redazione inviando un email a lestylersietevoi@style.it e riceverai le istruzioni per confermare la tua registrazione.
Basteranno pochissimi click! :-)

UTENTE NON RICONOSCIUTO

Utente non riconosciuto!

La password e l'utente/email che hai inserito non sono stati riconosciuti. Se non sei ancora registrato, cosa aspetti? Basteranno pochissimi click! :-)

Nicolas Degennes, direttore creativo make up e colore Givenchy


04.05.2004

Nicolas Degennes: «Il mio colore preferito? Il rosa,
in ogni sua sfumatura»

Ha reinventato il trucco della maison francese, con un nuovo modo di interpretare il colore: sempre in movimento, si dosa e si sovrappone a seconda dell'occasione

di Barbara Balladori

VOTA [ 12345 ] (4 voti)
Chi è Nicolas Degennes?
«Sono parigino, ma ho iniziato il mio percorso professionale, vent'anni fa, a New York, una città che ho sempre considerato, nonostante tutto, il centro della moda, un luogo dove la gente è sempre a caccia di novità. È lì che ho iniziato a lavorare nei backstage delle sfilate, prima di essere "richiesto" anche per quelle di Parigi e Milano».

Ti consideri quindi un make up artist del mondo della moda?
«È solo una delle mie attività: lavoro molto anche per il cinema, dove per lo più mi occupo dei trucchi per realizzare gli effetti speciali dei film di fantasia e fantascienza. Lavoro molto, per esempio, con il fumettista Enky Bilal. Poi, naturalmente, lavoro per le donne: mi sono divertito molto a creare la nuova collezione trucco di Givenchy, pensando proprio alle donne che lo avrebbero utilizzato».

Che donne sono?
«Sono dinamiche, moderne, super attive e raffinate. Non indossano ciò che fa moda, ma solo ciò che sta bene. Hanno le idee chiare, e molta classe: puntano, per il giorno, su un trucco naturale, appena accennato da riflessi iridati o moiré. La sera, invece, osano colori più decisi, in texture brillanti».

articoli precedenti

aggiungi un commento