VECCHIO UTENTE

Ciao!

Hai visto quante novità su Style.it? Una nuova grafica, una nuova community e moltissime nuove opportunità per diventare protagonisti del sito. Vuoi scoprire il mondo di Style.it? Bastano 2 minuti: controlla la tua posta elettronica e segui le istruzioni contenute nella mail che ti abbiamo appena inviato.
Con un click confermi la tua iscrizione a Style.it e inizi subito a navigare nel nuovo mondo di Style.it da protagonista! Se non hai tempo in questo momento, non c'è problema! Puoi scoprire le novità del sito e navigare fra i nostri servizi, i nuovi canali, la community. Però ricorda che se confermi la tua iscrizione e navighi sempre come utente loggata... c'è più divertimento!

VECCHIO UTENTE

Ciao!

Hai visto quante novità su Style.it? Una nuova grafica, una nuova community e moltissime nuove opportunità per diventare protagonisti del sito. Vuoi scoprire il mondo di Style.it? Contatta la redazione inviando un email a lestylersietevoi@style.it e riceverai le istruzioni per confermare la tua registrazione.
Basteranno pochissimi click! :-)

UTENTE NON RICONOSCIUTO

Utente non riconosciuto!

La password e l'utente/email che hai inserito non sono stati riconosciuti. Se non sei ancora registrato, cosa aspetti? Basteranno pochissimi click! :-)

Foto: Archivio Condé Nast


10.01.2007

La dieta soft per la donna mela

Una dieta studiata apposta per combattere l'accumulo di grasso sull'addome.

con la consulenza di Studio Dietologico Italiano

VOTA [ 12345 ] (186 voti)
Se tendi ad accumulare il grasso in eccesso prevalentemente su tronco e braccia, addome, vita e interno cosce, soffri di sovrappeso androide (in parole più semplici, sei una "donna mela").

Questa terapia alimentare, formulata sotto la diretta consulenza di Studio Dietologico Italiano, può permettere al tipo androide di perdere fino a 2 chilogrammi in una settimana e può essere protratta anche per periodi più lunghi, fino a tre mesi. Ipocalorica, senza essere eccessivamente rigida, la dieta prevede l'assunzione di 1300 calorie al giorno divise in 21% di protidi, 49% di glucidi, 30% di lipidi.

articoli precedenti

aggiungi un commento