VECCHIO UTENTE

Ciao!

Hai visto quante novità su Style.it? Una nuova grafica, una nuova community e moltissime nuove opportunità per diventare protagonisti del sito. Vuoi scoprire il mondo di Style.it? Bastano 2 minuti: controlla la tua posta elettronica e segui le istruzioni contenute nella mail che ti abbiamo appena inviato.
Con un click confermi la tua iscrizione a Style.it e inizi subito a navigare nel nuovo mondo di Style.it da protagonista! Se non hai tempo in questo momento, non c'è problema! Puoi scoprire le novità del sito e navigare fra i nostri servizi, i nuovi canali, la community. Però ricorda che se confermi la tua iscrizione e navighi sempre come utente loggata... c'è più divertimento!

VECCHIO UTENTE

Ciao!

Hai visto quante novità su Style.it? Una nuova grafica, una nuova community e moltissime nuove opportunità per diventare protagonisti del sito. Vuoi scoprire il mondo di Style.it? Contatta la redazione inviando un email a lestylersietevoi@style.it e riceverai le istruzioni per confermare la tua registrazione.
Basteranno pochissimi click! :-)

UTENTE NON RICONOSCIUTO

Utente non riconosciuto!

La password e l'utente/email che hai inserito non sono stati riconosciuti. Se non sei ancora registrato, cosa aspetti? Basteranno pochissimi click! :-)


15.06.2007

Più snella con il potassio

Il potassio favorisce il drenaggio e l'eliminazione dei liquidi in eccesso e, di conseguenza, combatte gli in estetismi della cellulite    a cura di Fiorella Coccolo, nutrizionista

VOTA [ 12345 ] (77 voti)
Questo minerale è prezioso perché contrasta la tendenza dell'organismo a trattenere liquidi. Soltanto quando tra sale e potassio c'è il giusto equilibrio la cellulite ha vita difficile. La dieta giornaliera, per funzionare, deve prevedere una quantità di potassio doppia rispetto al sale: diventerà così più facile, in un paio di settimane, smaltire quei due chili di troppo in vista dell'estate. 

Su quali cibi puntare? Sui frutti come banane, kiwi, melone, papaia e verdure quali patate, cetrioli, pomodori. E' importante che ogni pasto (e anche gli spuntini) comprendano almeno un frutto o un vegetale. Un aiuto in più viene dalla suddivisione corretta dei pasti - tre principali e due spuntini - per impedire al metabolismo di rallentare.

Ecco il menu antigonfiore: in un paio di settimane permette di perdere i liquidi in eccesso e due chili di troppo.

articoli precedenti

aggiungi un commento