VECCHIO UTENTE

Ciao!

Hai visto quante novità su Style.it? Una nuova grafica, una nuova community e moltissime nuove opportunità per diventare protagonisti del sito. Vuoi scoprire il mondo di Style.it? Bastano 2 minuti: controlla la tua posta elettronica e segui le istruzioni contenute nella mail che ti abbiamo appena inviato.
Con un click confermi la tua iscrizione a Style.it e inizi subito a navigare nel nuovo mondo di Style.it da protagonista! Se non hai tempo in questo momento, non c'è problema! Puoi scoprire le novità del sito e navigare fra i nostri servizi, i nuovi canali, la community. Però ricorda che se confermi la tua iscrizione e navighi sempre come utente loggata... c'è più divertimento!

VECCHIO UTENTE

Ciao!

Hai visto quante novità su Style.it? Una nuova grafica, una nuova community e moltissime nuove opportunità per diventare protagonisti del sito. Vuoi scoprire il mondo di Style.it? Contatta la redazione inviando un email a lestylersietevoi@style.it e riceverai le istruzioni per confermare la tua registrazione.
Basteranno pochissimi click! :-)

UTENTE NON RICONOSCIUTO

Utente non riconosciuto!

La password e l'utente/email che hai inserito non sono stati riconosciuti. Se non sei ancora registrato, cosa aspetti? Basteranno pochissimi click! :-)

sondaggio

Ti spaventa la prova bikini?

Decisamente sì
Non molto, sono stata brava in inverno
Affatto, mi sento in formissima

06.07.2007

Dieta lampo per l'estate

Un miniregime che potrai facilmente seguire: due giorni a 1600 calorie per gratificarti e preparare la pelle all'abbronzatura

a cura dello Studio Dietologico Italiano

VOTA [ 12345 ] (39 voti)
L'estate è il periodo dell'anno in cui, in generale, si è portati a muoversi di più: a nuotare se si va al mare, a camminare e fare escursioni se si va in montagna. Questo comporta un aumento del dispendio calorico anche se, soprattutto in montagna, vi è il rischio che aumenti l'appetito e di conseguenza si mangia di più.

Ecco quindi che è necessario mantenere una dieta ben equilibrata, normocalorica, rispettando la distribuzione dei cibi in un numero adeguato di pasti:la prima colazione dovrebbe essere sempre consumata, abbondante e nutriente, in modo da raggiungere un adeguato apporto calorico senza appesantirsi nelle ore più calde.
Il pranzo sarà quindi più leggero e fresco, mentre alla sera la cena sarà più completa.

articoli precedenti

aggiungi un commento