VECCHIO UTENTE

Ciao!

Hai visto quante novità su Style.it? Una nuova grafica, una nuova community e moltissime nuove opportunità per diventare protagonisti del sito. Vuoi scoprire il mondo di Style.it? Bastano 2 minuti: controlla la tua posta elettronica e segui le istruzioni contenute nella mail che ti abbiamo appena inviato.
Con un click confermi la tua iscrizione a Style.it e inizi subito a navigare nel nuovo mondo di Style.it da protagonista! Se non hai tempo in questo momento, non c'è problema! Puoi scoprire le novità del sito e navigare fra i nostri servizi, i nuovi canali, la community. Però ricorda che se confermi la tua iscrizione e navighi sempre come utente loggata... c'è più divertimento!

VECCHIO UTENTE

Ciao!

Hai visto quante novità su Style.it? Una nuova grafica, una nuova community e moltissime nuove opportunità per diventare protagonisti del sito. Vuoi scoprire il mondo di Style.it? Contatta la redazione inviando un email a lestylersietevoi@style.it e riceverai le istruzioni per confermare la tua registrazione.
Basteranno pochissimi click! :-)

UTENTE NON RICONOSCIUTO

Utente non riconosciuto!

La password e l'utente/email che hai inserito non sono stati riconosciuti. Se non sei ancora registrato, cosa aspetti? Basteranno pochissimi click! :-)
Riso (foto Archivio Condé Nast)

Riso (foto Archivio Condé Nast)

sondaggio

Ti piace il riso?

Sì, moltissimo
Solo cotto in un certo modo, tipo risotto
No, per nulla
Ogni tanto, ma non sempre
Lo ordino sempre al ristorante

Il riso e le sue proprietà

Nutriente e versatile, il riso è un vero jolly per dimagrire in fretta e senza troppa fatica perché sazia e si presta a infinite combinazioni. Un etto apporta 332 calorie, 6.7 g di proteine, 0.4 g di grassi e 80.4 g di carboidrati di cui la maggior parte sono costituiti da amido cui si deve l'alta digeribilità (permane nello stomaco solo 1 ora e mezza, contro le 2 e mezza della pasta e del pane). Ne bastano però solo 80 grammi - cui aggiungere tante verdure a piacere - per appagare anche l'appetito più vorace.


06.06.2008

Riso: le varietà più comuni

Riso, va bene. Ma le varietà sono molteplici e ciascuna è adatta per una particolare preparazione

a cura di Samantha Biale, nutrizionista

VOTA [ 12345 ] (218 voti)
TAGS: riso, dieta, pancia
Originario
Ha chicchi piccoli e tondi. Durante la cottura libera molto amido. È adatto per ricette regionali come arancini, crocchette, zuppe e dolci.

Carnaroli
E' considerata la varietà più pregiata per la grana grossa e la consistenza sempre perfetta. Indicato per risotti speciali.

Arborio
Lungo e affusolato. In cottura rilascia poco amido. Perfetto per risotti e piatti mantecati.

Ribe

Sodo e snello, si mantiene ben diviso e compatto. Ideale per risotti, insalate e pilaf.

Thaibonnet
Di origine orientale, ha chicchi affusolati e cristallini che si mantengono ben sgranati. Va bene per contorni e pietanze "asciutte".

articoli precedenti

aggiungi un commento