VECCHIO UTENTE

Ciao!

Hai visto quante novità su Style.it? Una nuova grafica, una nuova community e moltissime nuove opportunità per diventare protagonisti del sito. Vuoi scoprire il mondo di Style.it? Bastano 2 minuti: controlla la tua posta elettronica e segui le istruzioni contenute nella mail che ti abbiamo appena inviato.
Con un click confermi la tua iscrizione a Style.it e inizi subito a navigare nel nuovo mondo di Style.it da protagonista! Se non hai tempo in questo momento, non c'è problema! Puoi scoprire le novità del sito e navigare fra i nostri servizi, i nuovi canali, la community. Però ricorda che se confermi la tua iscrizione e navighi sempre come utente loggata... c'è più divertimento!

VECCHIO UTENTE

Ciao!

Hai visto quante novità su Style.it? Una nuova grafica, una nuova community e moltissime nuove opportunità per diventare protagonisti del sito. Vuoi scoprire il mondo di Style.it? Contatta la redazione inviando un email a lestylersietevoi@style.it e riceverai le istruzioni per confermare la tua registrazione.
Basteranno pochissimi click! :-)

UTENTE NON RICONOSCIUTO

Utente non riconosciuto!

La password e l'utente/email che hai inserito non sono stati riconosciuti. Se non sei ancora registrato, cosa aspetti? Basteranno pochissimi click! :-)

sondaggio

Soffri di ristagno di liquidi?

Sì, soprattutto in questa stagione
Non eccessivamente
In alcuni periodi dell'anno

la dieta: come funziona

Esclude i lieviti ed è dissociata, propone cioè un pasto a base di carboidrati (pranzo) e uno a base di proteine (cena).
È varia ed equilibrata, fornisce circa 1.300 calorie al giorno e permette di perdere 2 chili in 7 giorni. Il dimagrimento è rapido perché è costituito prevalentemente da liquidi. Lo schema può essere poi seguito anche per un mese; in questo caso si perde circa 1 chilo a settimana, ma si riesce a smaltire i depositi di grasso, perché la dieta attiva il metabolismo.


23.04.2009

No ai cibi fermentati

I lieviti, quindi i cibi che li contengono, sono repsonsabili di molti piccoli malesseri, oltre a stanchezza e ristagno di liquidi

a cura di Samantha Biale, nutrizionista

VOTA [ 12345 ] (80 voti)
Per disintossicare l'organismo, e per eliminare tutti quei disturbi come stanchezza cronica, mal di testa, irritazioni della pelle, iregolarità intestinale, meglio eliminare cibi che contengono lieviti, come quelli cotti in forno, dal pane alle torte, alla pizza, lo yogurt, l'aceto e la birra.

Un consumo eccessivo di tali alimenti, infatti, anche se non sono dannosi e anzi tendono a rendere i cibi a volte più digeribili, favorisce anche l'accumulo di liquidi, quindi  il ristagno di scorie e tossine. Ciò può provocare una serie di piccoli disturbi che, nell'insieme, minano la possibilità di raggiungere il benessere ottimale.

Vai al programma del lunedì >

articoli precedenti

aggiungi un commento