VECCHIO UTENTE

Ciao!

Hai visto quante novità su Style.it? Una nuova grafica, una nuova community e moltissime nuove opportunità per diventare protagonisti del sito. Vuoi scoprire il mondo di Style.it? Bastano 2 minuti: controlla la tua posta elettronica e segui le istruzioni contenute nella mail che ti abbiamo appena inviato.
Con un click confermi la tua iscrizione a Style.it e inizi subito a navigare nel nuovo mondo di Style.it da protagonista! Se non hai tempo in questo momento, non c'è problema! Puoi scoprire le novità del sito e navigare fra i nostri servizi, i nuovi canali, la community. Però ricorda che se confermi la tua iscrizione e navighi sempre come utente loggata... c'è più divertimento!

VECCHIO UTENTE

Ciao!

Hai visto quante novità su Style.it? Una nuova grafica, una nuova community e moltissime nuove opportunità per diventare protagonisti del sito. Vuoi scoprire il mondo di Style.it? Contatta la redazione inviando un email a lestylersietevoi@style.it e riceverai le istruzioni per confermare la tua registrazione.
Basteranno pochissimi click! :-)

UTENTE NON RICONOSCIUTO

Utente non riconosciuto!

La password e l'utente/email che hai inserito non sono stati riconosciuti. Se non sei ancora registrato, cosa aspetti? Basteranno pochissimi click! :-)

sondaggio

Consumi abbastanza frutta durante la giornata?

Sì, mi piace molto
Non sempre, dipende dai periodi
Faccio molta fatica e devo impormelo
Proprio non mi piace

La dieta: come funziona

Ecco, dunque, una settimana di dieta tipo da 1300 calorie circa che prevede il consumo dei frullati in 2 momenti della giornata: al mattino, per ricaricare le batterie dell'organismo provato dal digiuno notturno e particolarmente ricettivo a tutto ciò che gli viene fornito; e dopo cena, come dessert ipocalorico ma goloso che si presta ad aggiunte e varianti fantasiose. Ma volendo, si può consumare anche a pranzo, per rendere più equilibrato un pasto incompleto e frettoloso, oppure come spuntino per un effetto tiramisù immediato e per gestire al meglio la fame fuori orario.


18.06.2009

Frullato anticellulite

Perfetto per chi vuole ritrovare o mantenere la silhouette asciutta e cerca cibi nutrienti ma poco calorici che regalano tono ed energia in leggerezza

a cura di Samantha Biale, nutrizionista

VOTA [ 12345 ] (21 voti)
Ananas- Banana per la linea e la cellulite

E' ok anche e soprattutto per chi deve fare i conti con la ritenzione idrica o vuole dare battaglia  alla cellulite.

Caratteristiche speciali: è il frullato meno calorico della gamma Chiquita (125 calorie per bottiglietta), ma a questo aspetto light si aggiungono anche l'alto contenuto di potassio dall'azione drenante e la presenza di bromelina, l'enzima antigonfiore tipico dell'ananas. Ma - a sorpresa - anche la banana si può considerare un frutto 'salvalinea'. Il merito va ai cosiddetti 'amidi resistenti' ovvero una tipologia di fibre dotate di una peculiare attività nel controllo del peso corporeo. Recenti studi hanno infatti dimostrato che tali sostanze sono in grado di stimolare la beta ossidazione dei grassi dopo i pasti, inducendo così un miglior controllo del peso.

articoli precedenti

aggiungi un commento